21/11/2018variabile

22/11/2018nuvoloso

23/11/2018possibili piovaschi

21 novembre 2018

Esteri

Un italiano su due vuole uscire dall'Ue

commenti |

Cresce l'apprezzamento per l'Unione europea nella maggior parte degli Stati europei. Non in Italia però. Secondo i dati dell’ultimo sondaggio Eurobarometro è il 68% degli europei a pensare che il proprio Paese abbia tratto beneficio dall’appartenenza all’Ue. E se si dovesse votare per restare in Europa il 66% direbbe di sì.

 

Ma non è così per gli italiani: solo il 44% voterebbe sì. Una percentuale che si piazza all'ultimo posto della classifica tra i 27, con l'Irlanda al 92% e la Grecia al 54%. E solo il 43% degli abitanti del Belpaese pensa che abbiamo beneficiato dall'essere in Europa. Mentre per quanto riguarda coloro che hanno ha una visione neutrale, cioè "né una buona né una cattiva cosa", ci piazziamo sul terzo gradino del podio con il 37%.

 

Tra coloro che credono che l'adesione all'Ue sia stata utile, il più delle volte il motivo è che "l'Ue contribuisce alla crescita economica nel loro paese".

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×