23/10/2017sereno con veli

24/10/2017quasi sereno

25/10/2017sereno con veli

23 ottobre 2017

Conegliano

Un referendum contro i pesticidi a Conegliano

L'idea del comitato "Colli Puri Collalbrigo Respira". Giovedì nascerà il comitato promotore

Roberto Silvestrin | commenti |

CONEGLIANO - Un referendum per chiedere di vietare i pesticidi su tutto il territorio comunale di Conegliano. E’ l’idea lanciata dal comitato “Colli Puri Collalbrigo Respira”, che per giovedì 27 aprile, alle 20.30, ha convocato un incontro alla sala parrocchiale di Parè.

 

Come dichiarato dal presidente del comitato, Gabriele Mion, l’obiettivo è quello di “indire un referendum comunale a Conegliano per chiedere il divieto di usare qualsiasi pesticida di sintesi nel territorio comunale. Dovremo costituire in questa serata un comitato promotore del referendum "Conegliano bio-distretto Docg: basta pesticidi chimici".

 

Questo Comitato sarà ufficiale, dovrà seguire tutta una serie di procedure e si renderà garante dell'osservanza legislativa”.

 

Il comitato, con questa iniziativa, vuole anche portare il tema dei pesticidi sotto i riflettori della campagna elettorale per le prossime amministrative.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Commenta questo articolo


Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×