14/12/2017coperto

15/12/2017coperto

16/12/2017parz nuvoloso

14 dicembre 2017

Nord-Est

Una bomba ferma i treni, ma è finta

commenti |

TRIESTE - Era un falso ordigno, confezionato con due bombolette collegate a un filo, il presunto residuato bellico che, trovato ai margini dei binari a Monfalcone, ha causato la cancellazione e il blocco dei treni tra Trieste e la stazione della città goriziana.

 

Gli artificieri, intervenuti sul posto del ritrovamento, una galleria della linea merci che porta allo scalo portuale, hanno fatto brillare poco prima delle ore 10:00 la falsa bomba.

 

Grandi i disagi per i viaggiatori sulla linea che porta al capoluogo giuliano. Le ferrovie hanno dovuto organizzare autobus sostitutivi tra Monfalcone e Trieste.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.926

Anno XXXVI n° 22 / 14 dicembre 2017

LE NOVITA' DELL'ANNO CHE VERRA'

2018. Le novità dell’anno che verrà

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×