22 agosto 2019

Treviso

Una messa per festeggiare il restauro del santuario di Santa Augusta

La messa verrà officiata oggi alle 20 dal Vescovo

admin | commenti |

immagine dell'autore

Lunedì 21 agosto alle 20 nel Santuario di Santa Augusta il Vescovo officerà una Santa Messa per celebrare il completamento dei primi due stralci del restauro realizzato e finanziato da Brandolin Dottor Group. L'azienda di San Vendemiano ha devoluto l'importo dei regali dei Natale 2004 e 2005 per sostenere i lavori di restauro previsti dai primi due stralci del progetto donato dal Rotary alla Parrocchia di Serravalle ed in meno di un anno e mezzo, Brandolin Dottor Group ha completato la prima parte dei lavori. I lavori, cominciati il 23 marzo 2005, hanno interessato il manto di copertura, gli intonaci esterni della facciata sud e gli affreschi della cappella dedicata alla Santa datati 1450-52. "L'intervento di restauro sugli affreschi è stato realizzato sia per porre riparo all'avvenuto degrado sia nell'ottica di prevenire futuri e più complessi deterioramenti", spiega Pietro Dottor, Presidente di Brandolin Dottor Group. Grazie all'intervento realizzato da Brandolin Dottor Group, gli antichi affreschi del XV secolo hanno ritrovato il loro splendore e la Cappella è stata restituita alla comunità e al culto dei fedeli. "Abbiamo aderito con entusiasmo all'appello che il Rotary aveva lanciato nel 2004 sostenendo la realizzazione dei primi due stralci del progetto di restauro - conclude Pietro Dottor. - Mi auguro ora che si riesca a trovare il contributo di altre aziende e istituzioni affinché il progetto possa essere portato a termine nella sua completezza per garantire un nuovo futuro a quest'opera di grandissimo valore storico e architettonico". Brandolin Dottor Group - a cui fanno capo due società, la Brandolin, specializzata nel restauro architettonico, e la Dottor, dedicata al restauro artistico - ha all'attivo numerose importanti realizzazioni nel settore del restauro. Fra i vari interventi realizzati dal Gruppo, il restauro della facciata della Basilica di San Giorgio Maggiore a Venezia; il restauro di Palazzo dei Banchi a Bologna, dell'ex Seminario di Modigliana a Forlì, del Teatro Eden e di Villa Cà Zenobio a Treviso, del Convento di San Francesco a Conegliano Veneto, di Villa Minelli a Ponzano Veneto, del Villino Borghese a Roma, della Torre dell'Orologio, di Palazzo Grassi a Venezia e di Villa La Leonina in Francia. Attualmente il Gruppo è impegnato nel restauro del Palazzo del patriarcato di Venezia.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×