22/09/2017quasi sereno

23/09/2017parz nuvoloso

24/09/2017temporale e schiarite

22 settembre 2017

Conegliano

Una parte brutta di Conegliano

commenti |

CONEGLIANO - Brutti e abbandonati: sono alcuni edifici coneglianesi, che continuano a dare brutta mostra di sé da tempo. Il Quindicinale in uscita in questi giorni fa il punto sulla situazione di tre strutture: l’ex cotonificio Bassetti, la palazzina di via Cavallotti teatro dell’omicidio di Ion Stanciu e l’ex Saita, l’unico degli immobili in degrado che vede la luce in fondo al tunnel.

 

La Cev spa, infatti, se l’è aggiudicato all’asta l’anno scorso, e lo sta salvando: insieme realizzerà anche via Vespucci, chiudendo una questione annosa. L’ex mobilificio invece cade (letteralmente) a pezzi, e la palazzina rappresenta un brutto biglietto da visita poco dopo il ponte della Madonna.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×