17/10/2018pioviggine

18/10/2018quasi sereno

19/10/2018sereno con veli

17 ottobre 2018

Una pasta veramente speciale

Categoria: Altro - Tags: # gastronomia #food #gourmet #pasta #canapa #autism #cooking4autism #oltrelabirinto

immagine dell'autore

Omar Lapecia Bis | commenti |


Debutterà alla Fiera Cucinare di Pordenone la pasta del Pastificio Solidale della Fondazione Oltre il Labirinto. La potrete assaggiare in fiera ad uno SHOW COOKING che terrò con degli allievi della mia scuola e con un mio giovane e bravo collega:Umberto Barba dal titolo :

Aggiungi un prato a tavola.Vi aspettiamo sabato 10 febbraio alle ore 14,45 presso la cucina 2 per una cooking class che vi porterà a scoprire i gusti e i profumi delle erbe e dei fiori presenti nei nostri giardini o nei prati di montagna 

La ricetta per la quale useremo la pasta della Fondazione Oltre il Labirinto sarà la seguente:

Maccheroncini senatore Cappelli con canapa su vellutata di zucca profumata al sambuco croccante di Amaranto con i suoi fiori.

 Collaboreremo con  Massaria Annalisa, titolare della Fattoria delle Erbe (Mansuè TV) che ci fornirà gli ingredienti profumati e colorati
Il Laboratorio nasce a novembre 2017, da un'idea di Fondazione Oltre il Labirinto Onlus, che ha deciso di proseguire il proprio percorso di inclusione sociale di ragazzi con Autismo attraverso la cucina, aggiungendo la produzione di pasta artigianale all'uovo all'interno delle proprie attività.
Il laboratorio prende vita e diventa realtà soprattutto grazie ad un finanziamento da parte di Fondazione San Zeno Onlus che decide di credere nella progettualità culinaria e sociale proposta da Oltre il Labirinto.


Il laboratorio coinvolge direttamente 20 ragazzi con autismo in di fascia età 12-25 anni, che due volte alla settimana si dedicano alla produzione ed al confezionamento di pasta fresca all’uovo. I ragazzi sono affiancati da un team di operatori professionali e sono felice e onorato di far parte della squadra di  maestri di bottega, tra cui:Gennaro Immobile (maestro pasticceria napoletana), Rosario Rizzo (esperto di marketing enogastronomico),  i quali seguono i ragazzi in tutte le diverse fasi di preparazione del prodotto. 
Il laboratorio ha sede presso le cucine del villaggio per l’autismo di Godega di S.U. (TV). I ragazzi coinvolti sono suddivisi in gruppi da 4/5 max partecipanti per turno, così da permettere un corretto processo di monitoraggio da parte degli operatori. I ragazzi imparano le diverse procedure e sequenze che stanno dietro ad una produzione alimentare artigianale, secondo le loro capacità, all’interno di un ambiente di lavoro sicuro e strutturato intorno alle caratteristiche di una persona con Autismo.
L'ambiente di lavoro, che le attività programmate, le tempistiche e le modalità di lavoro vengono costantemente coordinate ed approvate dal comitato scientifico di Fondazione Oltre il Labirinto Onlus..
La Qualità prima di tutto
 Abbiamo deciso di puntare tutto sulla qualità, dando vita ad un prodotto sano e ricercato, un prodotto che non si può definire “soltanto pasta”.Fondamentale è la scelta degli ingredienti, esclusivamente Bio o km zero. Utilizziamo esclusivamente Olio extra vergine Bio, Farina di grano duro macinata a pietra, uova prodotte da galline che vivono all’aria aperta a pochi passi dal nostro laboratorio.
Abbiamo una versione “Green Label”, dove utilizziamo farina di Canapa Italiana, oppure proponiamo delle versioni di pasta corta e lunga alla Curcuma, al Radicchio di Treviso o allo Zafferano.
Al momento proponiamo 3 tipologie di pasta fresca in diverse varianti : tagliatelle, spaghetti e rigatoni
Stiamo inoltre sperimentando altre tipologie, con impasti agli spinaci, al pomodoro e per i palati più ricercati: al cioccolato.


Al momento la produzione è dedicata ad eventi di raccolta fondi, cesti pasquali e natalizi, cooking classes, fiere, pranzi e cene solidali.
Una buona pasta che fa bene!
 



Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×