20 settembre 2019

Treviso

Una pioggia di premi a Forme & Sapori

Primo premio Concorso Latteria alla Latteria Sociale San Giacomo di Veglia e targa d’argento alla Latteria di Conegliano a Collalbrigo. Finalisti del premio letterario Forme & Sapori due scrittori veneti ed uno friulano.

admin | commenti |

immagine dell'autore

Sono piovuti premi prestigiosi a Forme & Sapori. I formaggi e i salumi del Triveneto, la manifestazione, giunta alla sua VI edizione, dedicata ai formaggi e ai salumi locali, che questo week end si è svolta in contemporanea nella splendida cornice di Villa Lucheschi Valforte, a Colle Umberto, e all’azienda agricola L’Antica Quercia di Scomigo.
Sabato, nel corso della manifestazione a villa Lucheschi Valforte, sono state designate le aziende vincitrici del concorso Latte Fresco, organizzato da Onaf, Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggio, delegazione di Treviso in collaborazione con Apa, Associazione Provinciale Allevatori della Provincia di Treviso.
Ad accapparrarsi il primo premio è stata l’azienda agricola Tonon Danilo di Paese, insignita della targa d’oro, mentre il secondo premio è andato all’azienda agricola Fighera Tiziano e Fioravante di Sala d’Istrana, targa d’argento, ed il terzo all’azienda agricola Fogal Marino e Michele di San Zenone degli Ezzelini, targa di bronzo. Sempre sabato è stato eletto personaggio Forme & Sapori il casaro Primo Tomasoni, classe '27, il cui ritratto fotografico ora arricchisce la galleria dei personaggi premiati nelle edizioni precedenti, esposta a Villa Lucheschi Valforte. Altro giorno, altre premiazioni.
E non finisce qui.
Vincitori della prima edizione del premio letterario nazionale Forme & Sapori, proclamati domenica mattina a villa Lucheschi Valforte sono i racconti “Il sapore di casa”, di Patrizio Poli, di San Giovanni Lupatoto, in provincia di Verona, “Salame sono io” di Davide Nonino, di Pagnacco, in provincia di Udine, e “Questione di gusti” di Serena Stringher, di San Fior, in provincia di Treviso.
Numerosi i premiati del concorso Latteria, promosso per la terza edizione  dall'Onaf in collaborazione con la Fondazione Cassamarca di Treviso, l'Aprolav, Associazione Regionale Produttori Latte del Veneto, ed il comune di Colle Umberto e insigniti di targhe domenica nel corso della manifestazione a Colle Umberto.
Nella provincia di Treviso il primo premio è andato alla Latteria Sociale Cooperativa San Giacomo di Veglia, insignita della targa d’oro, il secondo premio alla Latteria di Conegliano di Collalbrigo di Conegliano, targa d’argento ed il terzo alla Latteria Montelliana di Maserada sul Piave, targa d’argento. Nelle altre province del Triveneto la targa d’oro è stata assegnata alla Latteria Sociale di Trivignano Udinese, la targa d’argento alla Latteria di Cavolano di Sacile, la targa di bronzo alla Latteria Sociale Cooperativa Agricola San Giacomo di Cordenons ed Aviano.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×