14 novembre 2019

Vittorio Veneto

Una statua altomedievale donata al museo del Cenedese

Rappresenta un uomo con vesti caratteristiche dell’ordine Benedettino

commenti |

commenti |

VITTORIO VENETO - Il patrimonio storico artistico del museo del Cenedese si è ulteriormente arricchito: grazie alla donazione di Giancarlo Della Coletta, vittoriese attualmente residente in Francia, ora nell'atrio del museo è possibile ammirare anche una scultura altomedievale, raffigurante un monaco, che già in passato aveva suscitato l'interesse degli studiosi di storia locale, come monsignor Antonio Moret.


 


La scultura proviene dalla casa della famiglia Della Coletta in zona Forcal a Vittorio Veneto, dove era stata murata in epoca imprecisata. La statua è in pietra calcarea, con tracce di colorazione azzurra, e rappresenta un uomo con vesti caratteristiche dell’ordine Benedettino (tunica talare con pieghe, cingolo, cappuccio, cocolla), poggia su basamento e presenta la parte posteriore grezza.


 


L'assessore alla cultura Antonella Uliana, a nome dell'amministrazione comunale, ha personalmente ringraziato Della Coletta per la generosa offerta che incrementa il patrimonio artistico della città.


 


 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×