22/10/2017pioggia debole

23/10/2017sereno con veli

24/10/2017quasi sereno

22 ottobre 2017

Conegliano

Urta con lo specchietto un ciclista e poi fugge

Caccia al conducente di una Citroen C3: l'incidente sabato sera tra via Giulio Cesare e la Provinciale. Vittima operata al braccio

commenti |

incidente sabato sera a Codogné

CODOGNE'- Investe il ciclista e fugge senza prestare soccorso. L'episodio risale sabato sera alle 20 quando il 50enne G.B., residente a Codogné, stava pedalando all'altezza della rotatoria tra via Giulio Cesare e la Provinciale.

Una Citroen C3 lo ha urtato, facendolo cadere a terra e ferendolo ad un bracico. A causa dello scontro si è staccato dall'auto lo specchietto retrovisore del lato passeggero. L'auto non si è fermata, mentre il malcapitato ciclista è stato sottoposto ad intervwento chirurgico al braccio.

Il pirata ora rischia una denuncia per omissione di soccorso. I Carabinieri, sul posto, hanno cominciato le indagini proprio dallo specchietto rimasto sul luogo dello scontro. 

 Al vaglio vi sono inoltre le immagini di videosorveglianza della zona

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×