15 luglio 2019

Esteri

Usa al gelo, -50 gradi

commenti |

Il 'polar vortex', il vortice di aria polare che sta facendo registrare temperature negative da record, continua a paralizzare il Midwest degli Stati Uniti facendo registrare almeno nove morti. Sono 90 milioni gli americani che stanno fronteggiando temperature polari, da -17 gradi in giù, anche a meno 30 che, con il fattore del vento, hanno toccato picchi di -50, ed in generale sono 250 milioni che stanno fronteggiando un'ondata di freddo eccezionale anche in stati più meridionali.

 

Tra le vittime, un uomo che è morto congelato nel suo garage a Milwaukee, uno studente dell'università dell'Iowa trovato morto ieri mattina presto dietro un edificio del campus. Le scuole rimangono chiuse a Chicago, la città del vento che è stata soprannominata Chiberia, dove ieri è stata registrata la minima di -30, molto vicina al record negativo del gennaio del 1985.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×