08 dicembre 2019

Nord-Est

Usa lo spray urticante fuori dal pronto soccorso, la ragazza voleva allontanare due balordi

commenti |

commenti |

Usa lo spray urticante fuori dal pronto soccorso, la ragazza voleva allontanare due balordi

Ha usato spray urticante all'esterno del pronto soccorso dell'Ospedale di Mestre facendo scattare l'allarme quando all'interno il prodotto ha procurato irritazioni ai presenti. Sul posto è intervenuta la Polizia che ha identificavano una ragazza 20enne la quale aveva accompagnato in ospedale un'amica per visita ginecologica. La giovane ha detto di aver spruzzato lo spray urticante (in libera vendita) per allontanare due ragazzi che le si erano avvicinati ed avevano adottato comportamenti molesti.

 

Al rientro delle due ragazze dentro la sala d'attesa, a causa dell'apertura delle porte, parte dello spray erogato è entrato in sala d'aspetto comportando fastidi alle persone presenti, nessuna delle quali, tuttavia, ha riportato intossicazione né ha richiesto cure o trattamenti medici.

 

Sono in corso accertamenti da parte della Polizia per la verifica di elementi di riscontro rispetto a quanto dichiarato dalle due ragazze, anche ai fini dell'identificazione dei due autori dei comportamenti molesti. 

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×