23/11/2017nuvoloso

24/11/2017nuvoloso

25/11/2017pioggia

23 novembre 2017

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Vaccino contro il morbillo, convocazioni per 1500 bambini

Nel distretto Ulss di Pieve di Soligo un solo caso negli ultimi 5 anni

commenti |

PIEVE DI SOLIGO - Sono partite, nel Distretto Pieve di Soligo, le 1.500 lettere di convocazione indirizzate ai genitori dei bambini di età compresa tra 1 e 11 anni, non ancora vaccinati contro il morbillo.

 

I bimbi potranno essere vaccinati sabato 6 maggio presso l’Ambulatorio Vaccinazioni di Conegliano, dalle 8.30 alle 16.30.

 

“E’ stato organizzato per sabato 6 maggio un Vaccination day dedicato – spiega Sandro Cinquetti, direttore del Servizio Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione - Nell’ambito di questa giornata daremo la possibilità sia ai bambini non vaccinati, ma anche ai giovani e agli adulti, di vaccinarsi gratuitamente presso l’Ambulatorio Vaccinazioni di Conegliano, situato in via Galvani, dalle 8.30 alle 16.30.

 

Si potrà scegliere tra la vaccinazione trivalente, efficace, oltre che contro il morbillo, anche contro parotite e rosolia, e quella quadrivalente attiva anche contro la varicella”.

 

“Nel territorio del Distretto di Pieve di Soligo nell’ultimo quinquennio abbiamo registrato, grazie anche alle elevate percentuali di copertura vaccinali, un solo caso di morbillo – ricorda il direttore generale, Francesco Benazzi –. Considerato che a livello nazionale e regionale si sta registrando un incremento di casi abbiamo deciso di fare uno sforzo straordinario, a livello provinciale, con l’attivazione di 3 Vaccination Day, uno per ogni Distretto.

 

A Treviso si è svolto sabato 8 aprile, negli altri due Distretti si terrà, invece, sabato 6 maggio. Attualmente – aggiunge Benazzi – le nostre percentuali di copertura contro il morbillo oscillano, nei tre Distretti, tra l’85 e il 90%. Grazie ai Vaccination Day e ad altre attività di recupero vaccinale contiamo di arrivare al 95%”.

 

I DATI

Casi di morbillo nell’Ulss 2 negli ultimi 5 anni (2013-2017): 18 di cui:

Distretto di Treviso: 11 casi

Distretto di Asolo: 6 casi

Distretto di Pieve di Soligo: 1 caso

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×