19/07/2018quasi sereno

20/07/2018quasi sereno

21/07/2018possibile temporale

19 luglio 2018

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Valdobbiadene, secondo furto in due settimane alle piscine comunali

Il colpo messo a segno nella notte tra il 2 ed il 3 gennaio

commenti |

valdobbiadene secondo furto piscine comunali

VALDOBBIADENE - Altro furto alle piscine comunali di Valdobbiadene: si tratta del secondo episodio in due settimane. Malviventi hanno sfondato un vetro, sono penetrati all’interno e hanno scassinato i distributori di bevande.

 

Magro il bottino, che dovrebbe ammontare a pochi spiccioli.

 

Ingenti invece i danni alla finestra: le piscine erano chiuse dal 23 dicembre, per le vacanze invernali. Riapriranno solo l’8 gennaio, ma sono state settimane infernali per la struttura di via Kolbe.

 

Come riporta il Gazzettino, il colpo è stato messo a segno di notte, mentre il primo furto era stato commesso di giorno.

 

Anche il 26 dicembre, data del primo episodio, era stata sfondata una vetrata: anche in quel caso erano stati presi di mira distributori automatici e cambiamonete.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×