22/04/2019variabile

23/04/2019pioggia moderata

24/04/2019nuvoloso

22 aprile 2019

Rugby

Il Valorugby corsaro a Mogliano

La squadra di Cavinato e Costanzo lotta fino al termine ma si deve accontentare solo del bonus mete

Rugby

Mark Jackman in azione

MOGLIANO V.TO - Mogliano ha tentato in tutti i modi di congedarsi dal pubblico di casa con una vittoria, ma ha dovuto subire una sconfitta ad opera del Valorugby. La squadra ospite ha sfruttato al meglio le proprie capacità offensive trovando gli spazi necessari per bucare la difesa di Mogliano e conquistare la vittoria con il bonus mete. Bonus che anche Mogliano riesce a raggiungere grazie alle 4 marcature pesanti realizzate, e che quasi fino al termine dell'incontro hanno comunque tenuto la partita con il risultato aperto ad una possibile rimonta. Purtroppo questo non è avvenuto, nonostante la gara fosse iniziata con i biancoblù davvero arrembanti e autori in pochi minuti di due belle mete. La partita ha visto poi molto nervosismo, il recupero del Valorugby e a tratti giocate spettacolari da entrambe le formazioni. Mogliano ora si prepara ad affrontare l'ultima trasferta del Campionato, subito dopo le festività di Pasqua, sabato 27 aprile in casa de "I Medicei".





Queste le dichiarazioni di Andrea Michelini al termine della partita: “Non siamo ancora abbastanza maturi per riuscire a gestire le situazioni in cui giochiamo bene e ci portiamo in vantaggio. Abbiamo avuto dei cali mentali che il reggio è stato abile a sfruttare. Non siamo riusciti a mantenere quella concretezza che ci avrebbe permesso di vincere la partita o comunque di fare almeno un salto di qualità per la nostra crescita. Speriamo di riuscire a terminare il nostro cammino stagionale con un altro passo avanti in questa direzione. Voglio elogiare tutti i miei compagni per quanto hanno fatto oggi, in particolare quelli che insieme a me si sacrificano nella mischia e che anche oggi hanno dato tutto fornendo un'ottima prestazione."





Il Tabellino:



Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” - sabato 13 aprile 2019



TOP12, XXI giornata



MOGLIANO RUGBY 1969 v VALORUGBY EMILIA 27 – 36 (15-17)



Marcatori: pt. 4' m. Toai Key, tr. Jackman (7-0); 14' m. D'Anna (12-0); 23' m. Vaega, tr. Farolini (12-7); 25' m. Rodriguez, tr. Farolini (12-14); 35' c.p. Jackman (15-14); 42' c.p. Rodriguez (15-17)



st. 46' m. Fontana, tr. Farolini (15-24); 54' m. Fusco, tr. Farolini (15-31); 60' m. Toai Key (20-31); 69' m. Gubana, tr. Jackman (27-31); 72' m. Costella (27-36)



MOGLIANO RUGBY 1969: Da Re (79' Cervellin); D'Anna, Pavan, Zanatta (74' Gallimberti), Guarducci; Jackman, Gubana (76' Fabi); Toai Key (37'-47' Cincotto), Corazzi (Cap.), Finotto; Delorenzi (79' Carraretto), Caila; Michelini (68' Cincotto), Ferraro (76' Vizzotto), Buonfiglio (68' Di Roberto)



all.: Cavinato



VALORUGBY EMILIA: Farolini (cap); Fontana (78' Caminati), Paletta, Vaega, Caminati (71' Costella); Rodriguez, Panunzi (50' Fusco); Amenta, Rimpelli (44' Messori), Favaro (46' Mordacci); Balsemin, Dell’Acqua; Gatica (41' Du Plessis), Gatti (41' Manghi), Quaranta (78' Bordonaro)



all: Manghi



Arb. Riccardo Angelucci (Livorno)



AA1 Andrea Spadoni (Padova), AA2 Riccardo Bonato (Padova)



Quarto Uomo: Massimo Brescacin (Treviso)



Cartellini: 10' giallo Corazzi (Mogliano), 10' giallo Panunzi (Valorugby); 31' giallo Michelini (Mogliano), 31' giallo Farolini(Valorugby)



Calciatori: Jackman 3/6 (Mogliano Rugby 1969); Farolini 4/5 (Valorugby Emilia), Rodriguez 1/1 (Valorugby Emilia).



Note: Pomeriggio coperto, terreno di gioco in buone condizioni, circa 500 spettatori.



Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 1; Valorugby Emilia 5



Man of the match: Cardiff Vaega (Valorugby Emilia)



 


 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Tommy Benvenuti
Tommy Benvenuti

Rugby

L’ammissione di colpa e l’assenza di precedenti disciplinari hanno condotto la commissione ad applicare una riduzione del 50% della squalifica

Benvenuti squalificato per due settimane

TREVISO - Benvenuti fermo due settimane. Si è riunita nel tardo pomeriggio di ieri ad Edimburgo la commissione disciplinare del Guinness PRO14 designata per decidere circa la citazione nei confronti del Leone biancoverde Tommaso Benvenuti avvenuta in occasione della gara casalinga contro Munster...

Rugby

Il terza linea nato a Roma il 3 giugno 1998 proveniente dal Petrarca Rugby, dopo una stagione nelle vesti di permit player biancoverde si lega al Benetton Rugby sino al 30 giugno 2022

Lamaro è un nuovo giocatore del Benetton

TREVISO - “E’ un grande onore entrare a far parte al 100% di questo fantastico gruppo, adesso non vedo l’ora di poter tornare in campo a combattere al loro fianco e farò tutto il necessario per arrivarci nel migliore dei modi” – queste le prime dichiarazioni del neo Leone biancoverde Michele...

Rugby

Iniziativa della Benetton Rugby: il maxi-assegno è stato consegnato venerdì sera durante l'intervallo del match con il Munster

Sedicimila euro per la ricerca contro i tumori

TREVISO - Durante l’intervallo della sfida tra Benetton Rugby e Munster Rugby – 20° Round del torneo europeo Guinness PRO14 – presso lo Stadio Monigo di Treviso, alcuni giocatori e rappresentanti del prestigioso team hanno consegnato un maxi-assegno di 16.000 euro all’Istituto Oncologico...

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×