21/09/2018sereno

22/09/2018possibile temporale

23/09/2018quasi sereno

21 settembre 2018

Treviso

Vedono la polizia: spengono i fari dello scooter, fuggono e poi si schiantano

Una volta a terra sono corsi via a piedi ed una volta raggiunti hanno picchiato i poliziotti

commenti |

polizia

VILLORBA Scooter incrocia la polizia, spegne i fari e fugge a tutta velocità. È accaduto questa notte verso le 4 a Villorba. Una volante impegnata in un servizio di pattugliamento, quando ha visto lo scooter 125 con due persone a bordo che spegneva i fari e scappava si è messa all’inseguimento.

Il conducente ha effettuato manovre rischiose, tentando addirittura di speronare l’auto della polizia.

 

Sono arrivati fino in via Roma, dove lo scooter è caduto a terra ed i due ragazzi a bordo si sono dati alla fuga a piedi, scappando in direzioni opposte. I poliziotti li hanno rincorsi, riuscendo a bloccarli poco dopo, a seguito di una concitata colluttazione. Il conducente, un veneziano di origini magrebine, non aveva la patente di guida ed in più aveva infilato in un calzino circa tre grammi di droga.

 

È stato immediatamente arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e naturalmente ci saranno contestazioni anche per violazioni del codice della strada.

L’altro ragazzo a bordo dello scooter, un 17enne veneziano, è stato invece denunciato in stato di libertà per gli stessi reati ed anche per essere stato trovato in possesso di un taglierino con una lama di circa 10 centimetri.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×