10 dicembre 2019

Oderzo Motta

Vende auto con contachilometri taroccato, condannato

Il chilometraggio, per l’accusa, non era originale ma abbassato di quasi 50.000 chilometri

commenti |

commenti |

il tribunale di Treviso

GORGO AL MONTICANO - Tre mesi di reclusione per aver taroccato il contachilometri dell’auto che stava vendendo. Nei guai un 45enne vicentino, amministratore di una rivendita d’auto ia Gorgo al Monticano n un capannone però privo di macchine.

Secondo l’accusa il 45enne aveva messo in vendita a 7.600 euro una Bmw 525 touring con 160.000 chilometri segnati sul contachilometri, acquistata per 4.800 euro.

Il chilometraggio, per l’accusa, non era originale ma abbassato di quasi 50.000 chilometri.

Ieri si è celebrato il processo e l’uomo è stato condannato a tre mesi di reclusione.

Nel gennaio 2015 il proprietario della Bmw appena acquistata aveva poi scoperto il reale chilometraggio della sua macchina e di conseguenza la truffa.

Da qui la denuncia dei Carabinieri e la conseguente indagine che ha portato alla condanna di ieri, come riporta la Tribuna.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×