22/05/2017quasi sereno

23/05/2017parz nuvoloso

24/05/2017possibile temporale

22 maggio 2017

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Venerdì 21 aprile il funerale di Massimo Flora, travolto e ucciso da un'auto

Le esequie nell'abbazia di Follina

commenti |

FOLLINA - Si terranno venerdì pomeriggio 21 aprile, alle ore 15.30, nell’abbazia di Follina le esequie funebri di Massimo Flora, il maresciallo dell’esercito, deceduto all’età di 50 anni.

 

Il militare è morto venerdì scorso, 14 aprile, lungo la strada provinciale nr. 32 “Dei Colli”, nel tratto di via Castelletto in località Col S. Martino, investito da un’Opel Corsa.

 

Enorme è stato il cordoglio suscitato nel Quartier del Piave e nella Vallata e anche tra i colleghi, dove il sottufficiale del Cimic, reparto multinazionale della Nato, di stanza a Motta di Livenza, era conosciutissimo e stimato.

 

A porgere le condoglianze ai familiari, anche i sindaci Angela Colmellere (Miane) e Giuseppe Nardi (Farra di Soligo). Il militare ha lasciato la moglie Patrizia, insegnante alla scuola primaria di Miane, i figli Virginia Maria e Gualtiero Saverio, il papà Floriano, la sorella Paola, parenti, colleghi e amici.

 

Nella serata di giovedì 20 aprile, alle ore 19, sempre in Abbazia a Follina, sarà recitato il rosario. I familiari hanno espresso il desiderio di non donare fiori, ma opere di bene.

 

Loading...

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Vaccini obbligatori per iscrivere i figli a nido e materna. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.914

Anno XXXVI n° 10 / Giovedì 25 maggio 2017

IL FUTURO SARA' L'AUTONOMIA?

Veneto autonomo? C’è il referendum Al voto il prossimo 22 ottobre. Insieme alla Lombardia. Obiettivo dei proponenti: meno Stato

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×