30/03/2017quasi sereno

31/03/2017quasi sereno

01/04/2017quasi sereno

30 marzo 2017

Docente chiama la madre e il 113

Si rifiuta di uscire con papà da scuola: arriva la polizia

commenti |

MESTRE - Troppo caldo ancora il caso del bimbo conteso di Cittadella per pensare che non abbia influito sul mezzo parapiglia capitato ieri davanti ad una scuola media di Mestre, dove una insegnante ha preso le difese di un'alunna che non voleva uscire dall'istituto in compagnia del padre, ed ha...

Candidata Pd sul nuovo decreto primarie

Puppato: "Nuova regola è iniqua e penalizzante"

commenti |

VENEZIA - " Questa nuova regola spuntata nella giornata di sabato che pare stabilisca per i candidati alle primarie la raccolta in soli 10 giorni di 20.000 firme, oltre che assurda per i tempi e i modi proposti, è iniqua e penalizzante per i candidati del PD." Lo dichiara Laura Puppato, candidata...

"La vita di una persona vale meno di una partita di calcio"

Si suicida allo stadio: giocano lo stesso

commenti |

VENEZIA - "La vita di una persona non vale niente": così il parroco di Lugugnana (Venezia), don Roberto Battel, esprime tutta la sua indignazione per la decisione di far disputare domenica scorsa una partita di calcio di seconda categoria nello stesso terreno di gioco in cui, poco prima, si era...

Senza ossigeno per dieci minuti: ha rischiato la morte

Undicenne gioca con la corda e resta impiccato: è grave

commenti |

PADOVA - E' ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Padova un bambino di 11 anni che ieri ha rischiato di morire impiccato con una corda che lui stesso, per gioco, aveva attaccato al lucernaio di casa.

 

Il piccolo, che abita con la famiglia in una cittadina nelle immediate vicinanze del...

Incidente causato dal maltempo blocca circolazione treni Padova - Calalzo

Albero cade sulla linea ferroviaria: ritardi e disagi

commenti |

VENEZIA - E' stata riattivata nel pomeriggio la circolazione fra Feltre e Quero Vas, sulla linea Padova-Calalzo, sospesa per la caduta di un albero sulla linea di alimentazione elettrica dei treni, causata dal maltempo che sta interessando la zona.

 

I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono...

Ieri passeggiata all'esterno casa famiglia

Cambia scuola il bimbo prelevato a forza

commenti |

PADOVA - Potrebbe tornare nei prossimi giorni, forse la settimana prossima, in classe in un'altra scuola nel padovano il bambino di 10 anni prelevato la settimana scorsa da un istituto scolatico di Cittadella (Padova) in esecuzione di un provvedimento della corte d'appello sezione minori per...

Protezoine civile: rischio idrogeologico

Maltempo: allarme fino a domani

commenti |

VENEZIA - Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha dichiarato fino alle ore 16 di domani lo stato di preallarme per rischio idrogeologico nell'area Vene-F VE-TV-PD (Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna) e lo stato di attenzione su Vene-A BL (Alto Piave), Vene-B...

Il dirigente non giustifica l'assenza motivata dalla protesta

Ammessi ma non giustificati

commenti |

BELLUNO -  La rete degli studenti medi di Belluno e quella del Veneto hanno espresso oggi "profonda indignazione" per la posizione assunta dal preside dell'istituto professionale "Catullo", di Belluno, di non giustificare l'assenza di quanti hanno preso parte alla manifestazione di sabato 13...

Uomo rischia di essere stritolato. Polizia sente le urla: salvato

Dorme nel cassonetto: finisce nel compattatore

commenti |

VERONA - Un uomo che aveva passato la notte all'interno di un cassonetto dei rifiuti ha rischiato di finire stritolato dal compattatore del camion di igiene ambientale, ma é stato salvato grazie ad una pattuglia dei carabinieri che ha udito le sue urla. E' accaduto stamane a Verona.

 

Portato in...


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.910

Anno XXXVI n° 6 / 30 marzo 2017

TANTO DI CAPPELLO ALLE PENNE NERE

L’abbraccio della Marca agli alpini. Il capoluogo ospita per la terza volta l’adunata nazionale delle penne nere. Previste 400mila persone. L’organizzazione è del Coa con le quattro sezioni Ana della provincia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×