12 novembre 2019

Italia

A Venezia sfida finale Casson-Brugnaro. Sfida anche a Castelfranco

Comunali: ballottaggi in 78 Comuni,12 capoluoghi

commenti |

commenti |

VENEZIA - Oltre due milioni di cittadini sono chiamati alle urne oggi per il turno di ballottaggio che riguarda 12 dei 17 capoluoghi andati al voto il 31 maggio e complessivamente 78 Comuni, 13 dei quali in Sicilia.

Gli occhi sono puntati su Venezia, commissariata dopo la vicenda dello scandalo Mose e l'arresto, il 4 giugno dell'anno scorso, del sindaco Giorgio Orsoni. Lì la sfida finale è tra l'ex magistrato e senatore del Pd Felice Casson e l'imprenditore senza tessere politiche Luigi Brugnaro: il primo spera di intercettare i voti degli elettori del M5S, il secondo che gode dell'appoggio della Lega Nord.

In Sicilia il solo capoluogo di provincia al voto è quello di Enna, con poco meno di 30mila abitanti, ma i riflettori sono tutti puntati su Gela (Cl), dove il M5S col candidato Domenico Messinese può conquistare la città del governatore Rosario Crocetta, che sostiene col Pd il sindaco uscente Angelo Fasulo, giunto alle spalle del grillino al primo turno.

Nel complesso le città capoluogo al voto saranno, oltre a Venezia, Mantova, Lecco, Rovigo, Arezzo, Macerata, Fermo, Chieti, Trani, Matera, Nuoro ed Enna.

L'unica città interessata al ballottaggio in provincia di Treviso è Castelfranco Veneto. Qui la sfida a due vede protagonisti il candidato della Lega Stefano Marcon, che al primo turno ha raccolto il 42% dei voti posizionandosi davanti al suo rivale Claudio Beltramello, candidato del Pd che ha raccolto il 33,62% dei voti.

 

 

Dossier

Dello stesso argomento

immagine della news

18/06/2015

Dalla Libera, addio al Comune

Il primo cittadino di Oderzo entra in Consiglio regionale. Probabile nuovo sindaco sarà l'attuale vice Bruno De Luca

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×