21/05/2018parz nuvoloso

22/05/2018temporale e schiarite

23/05/2018possibile temporale

21 maggio 2018

Esteri

Vertice sul clima, marcia vietata a Parigi

Scontri con la polizia, 100 fermati

commenti |

Tensione in place de la Republique a Parigi. Un centinaio di persone sono state fermate nella capitale francese negli scontri con la polizia nel corso di una manifestazione non autorizzata nel vicino Boulevard Voltaire.

 

La protesta in vista della conferenza sul clima delle Nazioni Unite, che si aprirà domani nella capitale francese, è degenerata con lancio di bottiglie da parte di alcune frange di anarchici e anti-capitalisti, vestiti di nero, oltre ad altri oggetti, lasciati per commemorare le vittime del terrorismo tra cui contenitori in vetro con delle candele. Le forze dell'ordine hanno reagito con un ripetuto lancio di lacrimogeni .

"Stato di emergenza, stato di polizia, non ci toglierete il diritto a manifestare" è stato lo slogan scandito dai partecipanti alla protesta, non autorizzata, mentre entravano a Place de la Republique, luogo simbolico degli attacchi del 13 notte. Subito dopo gli attacchi di venerdì 13 le autorità francesi avevano deciso di cancellare l'autorizzazione alle manifestazioni in vista del vertice del clima, oltre a introdurre lo stato di emergenza per tre mesi, con misure come l'autorizzazione a perquisizioni e arresti domiciliari anche senza il via libera di un giudice.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×