18/01/2019nuvoloso

19/01/2019velature diffuse

20/01/2019quasi sereno

18 gennaio 2019

Conegliano

Vicino di casa spara al cane, Charlie trovato steso a terra

L’episodio è avvenuto a Gaiarine ed è stato denunciato dall’Oipa

commenti |

GAIARINE - Si è allontanato dal padrone e mente correva nella proprietà del vicino di casa, questo gli ha sparato contro. L’episodio, accaduto a Gaiarine lo scorso 5 gennaio, è stato denunciato dall’OIPA di Treviso.  

 

“Un cagnolino di piccola taglia - racconta l’associazione - abituato ad accompagnare il suo padrone nei vigneti di proprietà, a volte si allontana per fare un giro, varcando i confini altrui.E il vicino gli spara!”

 

“Siamo i primi a sostenere che gli animali devono essere protetti e tenuti in sicurezza, ciò non legittima un atto così increscioso e vigliacco- continua l’OIPA - Esiste il buon senso e la tolleranza, non è accettabile sparare ad un animale anche se si trova in area altrui. Charlie, questo è il suo nome, era steso in strada a 200 metri da casa, un vicino, amico della famiglia, lo ha notato e caricato in auto portandolo ai proprietari, da lì la corsa in clinica”. 

 

Per le indagini sono intervenuti Carabinieri e Forestale. “Charlie ora è sotto stretto controllo veterinario - informa l’OIPA - il pallino non è ancora stato estratto poiché prima si deve riassorbire il grande ematoma, quindi non lo possiamo considerare fuori pericolo”.

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×