15 novembre 2019

Oderzo Motta

I Vigili del fuoco “premiano” i sindaci di Motta

Venerdì sera in caserma targa al primo cittadino uscente Paolo Speranzon e al neoeletto Alessandro Righi

commenti |

commenti |

Foto Carlo Verardo

MOTTA DI LIVENZA - Breve ma intensa cerimonia venerdì sera al piazzale della caserma dei Vigili del Fuoco di Motta. Il distaccamento guidato dal responsabile Ornello Casagrande infatti ha voluto premiare con una targa il sindaco uscente Paolo Speranzon e quello neoeletto, Alessandro Righi. Presenti quasi tutti i vigili del fuoco in servizio a Motta e anche quelli in pensione.

«Abbiamo voluto organizzare questo momento - ha detto Casagrande - perchè il comune ci ha sempre sostenuto e dato una mano in questi anni. Anche con alcuni lavori alla struttura della caserma. Da qui un ringraziamento al sindaco Speranzon con cui abbiamo collaborato per anni e un benvenuto al primo cittadino Righi per proseguire una collaborazione proficua».

 

La serata è stata introdotta dal comandante provinciale Nicola Micele: «Le nostre squadre sono formate da professionisti con competenze ben specifiche. Operano non solo per il mottense ma per tutti i 14 comuni del comprensorio opitergino-mottense. E posso dire che sono ben integrate con il tessuto sociale».

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×