17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018sereno

17 agosto 2018

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, 50mila euro già stanziati per la ciclabile di via Giardino. Ma non si vedono i lavori

La denuncia del consigliere leghista Posocco: "Il vice sindaco aveva promesso i lavori per quest'estate"

Roberto Silvestrin | commenti |

VITTORIO VENETO - Ad ogni temporale la ghiaia invade la strada, e i residenti sono spesso costretti ad acquistarne di nuova a spese proprie, per riposizionarla sul ciglio della strada.

 

Accade in via Giardino a Carpesica, dove i cittadini attendono i lavori che sistemino una volta per tutte la situazione. A segnalare il caso è il consigliere leghista Gianluca Posocco, che si è fatto portavoce del disagio degli abitanti della zona. “Ci sono 50mila euro già in bilancio – dichiara l’esponente del Carroccio – 27mila vengono dagli oneri di un privato, gli altri 23 sono stati dati dalla Regione per completare i lavori della pista ciclopedonale in via Giardino e per la sistemazione del passaggio pedonale che porta alla scuola dell’infanzia.

 

Questi soldi devono servire anche per completare i lavori di messa in sicurezza della provinciale che attraversa Carpesica. Il vice sindaco (Alessandro Turchetto, ndr) mi aveva assicurato che i lavori sarebbero stati fatti quest’estate, prima della ripresa delle lezioni. Ora siamo a fine luglio, quindi il mio invito è quello di fare alla svelta perché i bambini devono tornare all’asilo. Visto che ci sono i soldi, facciamoli questi lavori”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×