14/11/2018sereno

15/11/2018quasi sereno

16/11/2018quasi sereno

14 novembre 2018

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, chiude anche il bar "Ai portici": troppa burocrazia e controlli

L'attività ha ricevuto anche sanzioni, fatali anche le impalcature che hanno occupato il plateatico

commenti |

VITTORIO VENETO - Chiude il locale dei giovani in centro. Dopo solo 10 mesi il bar ai Portici cessa l’attività: era stato rilanciato da Lorenzo Baccichetti, 23enne che aveva avuto il coraggio imprenditoriale di riaprire la struttura nel dicembre del 2017.

 

Come riporta la Tribuna, sono stati l’eccesso di burocrazia, i continui controlli e anche le multe a far alzare bandiera bianca: a questo si è aggiunta anche la questione delle impalcature, che hanno blindato e occupato il plateatico del bar lo scorso maggio.

 

Lavori che avevano avuto un contraccolpo negativo sull’attività. I giovani perdono così un altro locale, dove erano soliti ritrovarsi e passare le serate.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×