20 novembre 2019

Vittorio Veneto

"A Vittorio Veneto cimiteri in condizioni pietose": l'erba avvolge e nasconde le tombe

I prati scanditi dalle tombe a terra presentano un’erba talmente rigogliosa da aver invaso le tombe

Claudia Borsoi | commenti |

Claudia Borsoi | commenti |

Il cimitero di Sant'Andrea

 

VITTORIO VENETO – Erba talmente alta da avvolgere e nascondere le tombe, mentre i vialetti in ghiaino sono contornati da una striscia verde.

 

E i vittoriesi protestano: «Mai visti i nostri cimiteri in condizioni così pietose». I cittadini, giunti in questi giorni nei campisanti di Sant’Andrea e di Ceneda per far visita ai propri cari sfidando le tante zanzare che qui hanno trovato un habitat ideale, lamentano la poca cura degli spazi comuni. I prati scanditi dalle tombe a terra presentano un’erba talmente rigogliosa da aver invaso le tombe.

 

L’erba infestante ha ricoperto poi in molti punti anche i camminamenti in ghiaino. «Una volta, i cimiteri erano ben tenuti e curati. Ora versano in uno stato di abbandono totale. Capisco che il personale del Comune è quello che è – dice un signore -, ma credo che un minimo di decoro debba essere mantenuto in questo luogo sacro».

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×