13 novembre 2019

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, Forza Italia avrà un suo candidato sindaco

La proposta di rivoluzionare la viabilità: inversione del senso di marcia verso il centro città

commenti |

commenti |

VITTORIO VENETO - “Forza Italia ha come obiettivo di giungere all’appuntamento elettorale con un proprio candidato sindaco e un programma a supporto del cambiamento radicale della nostra città: proposte concrete, definite, oggettivamente realizzabili, con una spesa sostenibile per un bilancio comunale”.

 

Lo annuncia Giuseppe Maso, coordinatore cittadino dei forzisti. La prima proposta è quella di rivoluzionare la viabilità, con un'arteria stradale che colleghi al cuore di Vittorio Veneto. “Per realizzare questa rivoluzione della viabilità, si dovranno invertire alcuni sensi unici. Il traffico proveniente da sud deve seguire la direzione naturale verso nord” fanno sapere da FI.

 

L’assetto sarebbe questo: da via Rizzera proseguire per via Giuseppe Garibaldi e via Daniele Manin fino ad arrivare in Viale della Vittoria. Da via Rizzera in prossimità di via Perrucchina ci si potrà immettere in via Giuseppe Pasqualis, attualmente interdetta al traffico da sud, per raggiungere Ceneda. Per raggiungere il sud della Città da Piazza del Popolo, in alternativa a via Dante Alighieri, si percorrerà Viale Galileo Galilei continuando in via Michelangelo Buonarroti.

 

“Con queste varianti non solo il centro Città sarà raggiungibile in modo più logico e scorrevole, ma lo stesso quartiere di Ceneda sarà favorito da una viabilità più consona e immediata. Potrà essere raggiungibile da chi proviene da San Giacomo di Veglia senza dover avventurarsi in viuzze e curve poco scorrevoli e con scarsa visibilità. Questa nuova viabilità garantirà al quartiere di Ceneda una riqualificazione turistica, meritoria per l'importanza storico-culturale dei siti in esso contenuti”, concludono i forzisti.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

09/08/2019

Fuga da Forza Italia

Dopo Donazzan lasciano anche Freda e decine di amministratori locali

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×