14 novembre 2019

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, giovane intossicato mentre fa il pane alla Ristorazione Ottavian

Il 27enne ha respirato del monossido di carbonio fuoriuscito da uno dei forni

commenti |

commenti |

VITTORIO VENETO - Intossicato dal monossido di carbonio mentre fa il pane. Sfortunato protagonista della vicenda un giovane operaio 27enne, impegnato nella notte tra giovedì e venerdì nella ditta di ristorazione “Ottavian”, in zona industriale a San Giacomo.

 

E’ stato trasportato nella camera iperbarica di Marghera, dove è stato disintossicato con l’ossigenoterapia.

 

Aveva iniziato il turno intorno alle 2, ma verso le 2.30 ha iniziato a sentirsi male: immediata la chiamata dei colleghi al Suem 118.

 

Sulposto anche i Carabinieri e i tecnici del nucleo Spisal. Come riporta il Gazzettino, dopo approfonditi controlli si è scoperto che uno dei forni – al momento dell’accensione – emetteva monossido.

 

E’ scattato quindi il sequestro per ulteriori approfondimenti sul macchinario. Il giovane intossicato è stato invece dimesso ieri pomeriggio, con due giorni di prognosi.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×