20/01/2018piovaschi e schiarite

21/01/2018quasi sereno

22/01/2018velature sparse

20 gennaio 2018

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, giovane intossicato mentre fa il pane alla Ristorazione Ottavian

Il 27enne ha respirato del monossido di carbonio fuoriuscito da uno dei forni

commenti |

VITTORIO VENETO - Intossicato dal monossido di carbonio mentre fa il pane. Sfortunato protagonista della vicenda un giovane operaio 27enne, impegnato nella notte tra giovedì e venerdì nella ditta di ristorazione “Ottavian”, in zona industriale a San Giacomo.

 

E’ stato trasportato nella camera iperbarica di Marghera, dove è stato disintossicato con l’ossigenoterapia.

 

Aveva iniziato il turno intorno alle 2, ma verso le 2.30 ha iniziato a sentirsi male: immediata la chiamata dei colleghi al Suem 118.

 

Sulposto anche i Carabinieri e i tecnici del nucleo Spisal. Come riporta il Gazzettino, dopo approfonditi controlli si è scoperto che uno dei forni – al momento dell’accensione – emetteva monossido.

 

E’ scattato quindi il sequestro per ulteriori approfondimenti sul macchinario. Il giovane intossicato è stato invece dimesso ieri pomeriggio, con due giorni di prognosi.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×