23/09/2017variabile

24/09/2017temporale e schiarite

25/09/2017quasi sereno

23 settembre 2017

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, masso da sei tonnellate giù dal Monte Altare

Ha terminato la propria corsa in un'azienda agricola di borgo Posoccon

commenti |

VITTORIO VENETO - Si è staccato dalla cima del Monte Altare, rotolando fino a valle. Nei giorni scorsi, in una tenuta che ospita un’azienda agricola nel borgo Posoccon, è stato rinvenuto un enorme masso, precipitato dalla sommità del colle.

 

Come riporta la Tribuna, secondo le prime stime il masso peserebbe addirittura 6 tonnellate.

 

Insieme al macigno è caduto anche un sasso più piccolo, da circa un quintale. Il tutto è stato scoperto dal custode della tenuta, in cui sorge un oliveto.

 

 

Grande apprensione tra i residenti, vista la pericolosità della caduta del masso, che fortunatamente non ha ferito nessuno.

 

Circa 60 anni fa un episodio analogo aveva comportato la morte di uno scout, che si trovava sul luogo per un’escursione. Il giovane era morto sul colpo, travolto dal macigno, che aveva fermato la sua corsa a pochi metri di distanza dal luogo del ritrovamento del “nuovo” sasso.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×