25/09/2018sereno

26/09/2018sereno con veli

27/09/2018sereno

25 settembre 2018

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, il parcheggio del cimitero di Ceneda ancora chiuso: "Non si vede nessuno che lavora"

Le segnalazioni di Posocco e Bastanzetti, dopo una settimana area ancora off-limits

Roberto Silvestrin | commenti |

il parcheggio del cimitero di Ceneda ancora chiuso

VITTORIO VENETO - Il parcheggio del cimitero di Ceneda è ancora chiuso. A causa del maltempo della scorsa settimana, caratterizzato da un forte vento, parti della copertura in plastica dell’antennone erano infatti cadute dalla sommità del palo. Questo aveva costretto l’amministrazione a transennare e vietare la sosta al parcheggio del camposanto.

 

Per ragioni cautelative e per permettere la messa in sicurezza. Ad oggi però, dopo più di una settimana, i parcheggi sono ancora off-limits. La segnalazione arriva dal consigliere comunale leghista Gianluca Posocco, che in questi giorni ha ricevuto telefonate da parte di molti cittadini, che lamentavano la chiusura dell’area.

 

“Mi hanno chiamato anche oggi – rende noto l’esponente del Carroccio – Il park è ancora chiuso. Quelle persone vogliono semplicemente posteggiare l’auto per andare in cimitero: mi sembrano tempi un po’ esagerati. Il tutto doveva essere risolto molto più rapidamente, altrimenti ci dicano perché è ancora chiuso”.

 

A Posocco ha fatto eco il consigliere del comitato di quartiere di Ceneda Michele Bastanzetti: “Non si vede nessuno che lavora”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×