18/11/2018sereno

19/11/2018variabile

20/11/2018pioggia

18 novembre 2018

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, ruba iPhone per 5mila euro: riconosciuto dal titolare del negozio e denunciato dai Carabinieri

Si tratta di un 35enne di origini armene, aveva messo a segno altri colpi con la stessa macchina

commenti |

VITTORIO VENETO - In data 18 ottobre 2018 tre ignoti, penetrando all’interno dell’esercizio commerciale “Expert” di Vittorio Veneto, via Dalmazia, hanno distratto i dipendenti e, forzando la serratura di una vetrina, hanno rubato cinque modelli vari di smartphone per un valore complessivo di circa 5.000 euro. Dopo la denuncia presentata dal titolare del negozio, i Carabinieri della stazione di Vittorio Veneto hanno dato avvio all’attività investigativa al fine di rintracciare gli autori del reato.

 

Dalla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza/lettura targhe del comune di Vittorio Veneto è stata individuata un’autovettura con targa francese che, circa quindici minuti dopo il furto, percorreva via Celante direzione San Giacomo. A seguito di accertamenti si è scoperto che l’autovettura era di proprietà di un cittadino armeno, e pertanto è stato diramato un provvedimento di rintraccio dell’autovettura.

 

In data 27 ottobre 2018 in provincia di Ferrara i Carabinieri della Stazione di Terre sul Reno hanno arrestato un cittadino di origini armene classe 1983, domiciliato in provincia di Bologna, per il reato di furto aggravato commesso ai danni di un esercizio commerciale della zona, utilizzando la stessa autovettura con targa francese individuata a Vittorio Veneto il 18 ottobre 2018.

 

In data 29 ottobre 2018 in provincia di Rovigo veniva segnalata la presenza di un individuo con fare sospetto nei pressi di un negozio di elettrodomestici, che veniva fermato e controllato da personale della Polizia di Stato di Rovigo a bordo di autovettura con targa francese, che è risultata essere la stessa rilevata sia a Vittorio Veneto sia in provincia di Ferrara.

 

Poiché sprovvisto di documenti, il soggetto è stato sottoposto ad accertamenti ed identificato nel 35enne già responsabile del furto in provincia di Ferrara. In base ai riscontri emersi ed acquisiti, i carabinieri della Stazione di Vittorio Veneto hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Treviso l’uomo, a seguito del suo riconoscimento come uno dei tre autori del furto da parte del titolare del negozio Expert di via Dalmazia, mediante visione di un fascicolo fotografico predisposto dai Carabinieri.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×