22/02/2017coperto

23/02/2017pioviggine

24/02/2017pioggia debole

22 febbraio 2017

Vuole l'affitto, padrona di casa uccisa da inquilino moroso

Tragedia nel pomeriggio a Francavilla (Chieti), dove un inquilino moroso che non pagava da mesi l'affitto di casa ha ucciso la proprietaria dell'appartamento. La vittima è una donna di 45 anni, mentre l'assassino ha 48 anni. Sul posto i carabinieri.

La zona dove si è verificato l’omicidio nel tardo pomeriggio è Via Monte Sirente dinanzi all’abitazione di proprietà della donna. I due, secondo le prime ricostruzioni, dovevano forse incontrarsi ma evidentemente quello che doveva essere un incontro normale si è tramutato prima in una lite violenta e poi in tragedia.

L'uomo, Giovanni Iacone, ha accoltellato mortalmente la proprietaria dell'appartamento e poi ha tentato di nasconderne il cadavere. Ma è stato un testimone a richiedere l'intervento dei Carabinieri che hanno posto in stato di fermo l'assassino.

 



Commenta questo articolo


Dello stesso argomento


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Otto casi di meningite nella provincia di Treviso. Sei preoccupato?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.907

Anno XXXVI n° 3 / 16 febbraio 2017

CARLO E COSETTA: UNA VITA CHE E' (QUASI) POESIA

Zarlatàn (de Zèneda) e (quasi) poeta. Carlo se la ride sotto i versi. Nonostante la...censura. Ha iniziato a scrivere versi per “salvarsi”. Ma anche perché, sin da bambino, provava una simpatia particolare per la poesia, che riusciva a imparare a memoria senza fatica. Col tempo, Carlo Piasentin ha fatto di un impulso giocoso una passione fondamentale. Eppure, in casa, ha sempre avuto un giudice severissimo: la moglie Cosetta. Che - ma questa è pura chiacchiera da salotto - lo ha sposato...per allegria

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×