12 novembre 2019

Vittorio Veneto

Weekend da bollino nero: 5 km di coda tra Vittorio Veneto e Belluno in A27

Il peggio in A4 nella giornata di ieri. Previsti disagi anche oggi

commenti |

commenti |

VITTORIO VENETO -C'è chi parte per le vacanze. Chi fa ritorno a casa. Questo fine settimana porebbe essere il peggiore dell'estate per quanto riguarda il traffico sulle autostrade del Veneto. Ieri giornata da "bollino nero": ci sono volute ore per raggiungere Belluno da Vittorio Veneto, sulla A27, dove sono stati segnalati fino a 5 km di coda. E anche il senso di marcia contrario era intasato fin dalle prime ore del giorno. I vacanzieri si sono anche lamentati del fatto che le code non era stato segnalate sugli appositi schermi all'entrata dell'A27.

 

Se chi andava o tornava dalla montagna si è trovato incolonnato, chi era diretto al mare non si è risparmiato le code. La peggio in A4, soprattutto in direzione Venezia. La ripartenza dei mezzi pesanti alle 16 di ieri - ha riferito Autovie Venete - sommata al controesodo dei vacanzieri, ha creato all'ingresso della barriera di Trieste-Lisert una coda di 6 chilometri. Per tutta la giornata - riferisce Autovie - il tratto tra Villesse e il nodo di Palmanova in direzione Venezia è stato interessato da continui incolonnamenti che si sono creati e riassorbiti senza creare blocchi.

 

La circolazione è invece tornata alla normalità solo nel pomeriggio tra Latisana e il bivio A4/A23 in direzione Trieste, dove le code a tratti, formatesi poco dopo pranzo per effetto della ripartenza dei turisti dalle località balneari venete e friulane, si sono riassorbite.

 

Oggi - informa Autovie Venete - sarà una giornata da "bollino rosso". Sulla A4 in direzione Trieste è previsto al mattino traffico intenso con possibili rallentamenti in prossimità delle località balneari. In direzione Venezia, al mattino e nel pomeriggio, è probabile la formazione di code in entrata alla barriera di Trieste Lisert e in prossimità delle località di mare. Anche sulla A23 in direzione Palmanova e sulla A57 Tangenziale di Mestre in direzione Trieste si prevede un notevole afflusso di transiti, soprattutto al mattino. Sarà in vigore un nuovo stop per i mezzi pesanti dalle 7 alle 22.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×