16 settembre 2019

Vittorio Veneto

WI-FI AL BAR

Anche i locali pubblici cominicato a dotarsi della nuova tecnologia wireless

| commenti | (6) |

| commenti | (6) |

Vittorio Veneto - Se siete stati in qualche città straniera certamente avrete visto che nei luoghi pubblici o nei locali pubblici c’è la possibilità di connettersi ad internet gratuitamente con il servizio wi-fi. In Italia in molti grandi centri, come Bologna, Milano o Venezia, tutto questo è realtà, ma a Vittorio Veneto?

C’è una rete comunale sconosciuta ai più e praticamente inaccessibile dato che bisogna andare in comune e richiedere la password (vorrei sapere in quanti l’hanno fatto), ma da fine mese arriva una novità: il bar Lux si sta dotando di un servizio wireless che copra tutta la zona del locale (interno ed esterno) e che verrà attivato entro fine mese. Sarà necessario prendere la propria consumazione e poi collegare il proprio pc alla rete del locale. Niente di più facile. I computer collegabili nello stesso momento saranno al massimo 6 e forse un giorno subentreranno anche i pc messi a disposizione dal locale, ma questa è ancora solo un’idea.

Il gestore, Diego Zanchetta, dice che ha preso quest’iniziativa dopo le richieste giunte da clienti, soprattutto di passaggio, che restavano meravigliati dall’assenza di tale servizio.

Quando internet sarà attivo verrà posto un cartello antistante al locale per avvisare la clientela. Buona navigazione!

Debora Da Dalt

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Finchè la normativa italiana prevede che il gestore del locale deve registrare tutti gli accessi, ovvero richiedere un documento d'identità ai clienti e rilasciare una password, non si avrà mai la wi-fi pubblica.

segnala commento inopportuno

Sono d'accordo con il commento di scanaway.
Resta comunque molto più grave, in tema di accesso alla rete, la mancata copertura ADSL di intere zone cittadine, collinari ed anche di pianura, come in alcune aree di Ceneda.
Purtroppo il monopolio di fatto Telecom e la debolezza amministrativa vittoriese degli ultimi anni ci penalizza molto sotto questo aspetto.
Adriano Botteon

segnala commento inopportuno

ha dei buchi pazzeschi... Se uno crea una propria rete senza password è a suo rischio e pericolo, non certo quello dei clienti che usano (e possono abusare) del servizio...

segnala commento inopportuno

L'iniziativa del locale è decisamente interessante e meritevole di lode.
Internet sta entrando sempre più nelle nostre vite e la necessità di connessione è in costante aumento.
L'essere i primi porterà sicuramente un gran ritorno d'immagine e potrebbe avere anche un ritorno economico, se sapientemente sfruttata.
Bravi!!!

Patrizio


N.B.: Wi-Fi comunale.
User e PSW vengono forniti on-line a tutti i residenti che ne fanno richiesta a questo indirizzo:
- http://www.comune.vittorio-veneto.tv.it/Servizi/pwd-wifi
Dalla stessa pagina si può scaricare un file con le istruzioni per il collegamento.

segnala commento inopportuno

Molti se lo sono dimenticato, ma il quartiere centro aveva convinto l'Amministrazione precedente ad installare il wirelles ai giardini e la possibilità per chiunque, turisti compresi, di accedere gratuitamente al servizio.
L'iniziativa aveva riscosso un discreto successo.
Purtroppo una delle prime decisioni prese dalla nuova giunta è stata quella di sospendere il servizio.
Complimenti ai gestori del Lux per l'iniziativa. I turisti stranieri ringraziano fin d'ora. Quando aspetteranno (invano) un treno per Venezia almeno potranno reclamare i disservizi leghisti via mail.

Sergio Balliana

segnala commento inopportuno

Bene, sono contento in qualità di Vittoriese,
una buona idea che esce da menti giovani e
propositive, che rema contro la comune mentalità
chiusa, vischiosa tipica di chi invece dovrebbe darsi
da fare per rilanciare Vittorio, non soffocarla
rendendola poco attraente e sostanzialmente vecchia.
Si vedano comuni minori, come Cison. Chi c'è a Cison
dei geni o semplicemente qualcuno che ama il propio
paese, che si dà da fare, che tira il carretto per il
bene di tutti
Internet al LUX attenzione che non faccia rumore, altrimenti
arrivano i vigili. Attenzione agli schiamazzi di entusiasmo
perchè arrivano i Carabinieri, attenzione, silenzio, chiudi chiudi. Basterebbe solo un pò di buon senso.
Bravo Diego Zanchetta, Diego Zanchetta sindaco !!!

segnala commento inopportuno

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

21/07/2016

Wi-fi al via a Campodipietra

Il servizio è partito lunedì scorso anche in frazione, dopo l'attivazione in alcuni punti del capoluogo

immagine della news

27/07/2012

WIFI GRATIS IN CENTRO

Con l’ultimo Giovedì Musicale è partita un’iniziativa che rende Montebelluna città “intelligente”

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×