08 dicembre 2019

Esteri

Yamaha: 380 euro per la moto più economica al mondo

In India nuovo progetto

commenti |

commenti |

Yamaha: 380 euro per la moto più economica al mondo

NEW DELHI - Yamaha ha un nuovo progetto. Il gigante giapponese delle due ruote si è posto un obbiettivo: costruire una moto che abbia un primato mondiale. Non sarà la moto più veloce, né la più silenziosa. Nemmeno la più grande, o la piccola. Ma sarà - e non è poco - la più accessibile. In termini di soldi.

 

Yamaha ha annunciato le sue intenzioni: vuole creare la moto più a buon mercato del mondo. Il mezzo, nuovo, costerà infatti solo 500 dollari, cioè circa 380 euro. Nel Centro globale di ricerca e sviluppo (YMRI) di Surajpur, in Uttar Pradesh, sono già al lavoro. Toshikazu Kobayashi, responsabile Yamaha, in un incontro con la stampa ha dichiarato che la moto avrà un motore da 100 c o superiore perché “le moto più piccole con motori più piccoli non hanno un buon equilibrio”.

Su tempi e particolari non si è sbilanciato. Quel che è certo è che la moto sarà fabbricata in India e esportata in Africa e America Latina. Dove, il supereconomico mezzo, sarà il benvenuto.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×