06 dicembre 2019

Castelfranco

"Zaia pensi alle vere emergenze dei veneti, anziché agitare minacce di rivoluzione"

Il segretario provinciale del Pd chiede sia rafforzato al Spisal

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

CASTELFRANCO – L’invito del governatore veneto Luca Zaia a scendere il piazza, rivolto nei giorni scorsi ai suoi sostenitori, non è piaciuto al segretario provinciale del Partito democratico nonché consigliere comunale castellano, Giovanni Zorzi che in una nota ha voluto replicare alla affermazioni del presidente della regione.

Zaia invoca la piazza e tifa rivolta. Sono parole pericolose in una terra che ha già vissuto la sceneggiata eversiva del tanko in piazza San Marco. Anziché agitare in sagra minacce di rivoluzione, pensi piuttosto alle vere emergenze dei veneti. Ieri si è registrato in provincia di Treviso l'ennesimo incidente mortale sul lavoro. Rafforzi subito l'organico dello Spisal regionale, come richiesto più volte e a gran voce dal PD e dal sindacato”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×