28 maggio 2020

Nord-Est

“La manutenzione di strade e scuole non si può fermare”

Stefano Marcon, sindaco di Castelfranco nonché presidente UPI Veneto, appena nominato vicepresidente vicario dell’UPI nazionale lancia un monito

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Il sindaco Stefano Marcon

VENETO – L'Unione delle Province d'Italia si dice preoccupata per la manutenzione delle opere pubbliche ed a lanciare un monito è il presidente veneto dell’UPI, Stefano Marcon, tra l’altro appena nominato vicepresidente vicario nel corso del direttivo UPI nazionale di ieri avvenuto via webex.

“Il ponte crollato ieri mattina in provincia di Massa Carrara è l’ultimo di una serie di eventi che dimostrano l’urgenza di intervenire – afferma Marcon -. Deve essere chiaro, ancora una volta che quando le Province dicono a gran voce, e dati alla mano, che il Paese ha bisogno urgente di manutenzione non è per fare allarmismo ma perché la presenza sul territorio ci consente di avere un quadro chiaro delle necessità”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Dello stesso argomento

immagine della news

11/02/2020

Guerra tra Veneto e Friuli sul glifosato

Se la DOCG Conegliano Valdobbiadene intende continuare a non usarlo, viceversa la Coldiretti di Pordenone sostiene non vi siano alternative al famigerato erbicida

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×