07 luglio 2020

Esteri

“Facebook: troppo indulgente con l’odio”: Starbucks stop pubblicità

Dopo coca cola anche il gigante del caffè Starbucks boicotta il social

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

caffè Starbucks

MONDO – La politica di eccessiva tolleranza verso i messaggi d’odio del social network Facebook gli sta costando cara. Dopo Coca Cola ora anche il colosso del caffè Starbucks ha deciso di non fare più pubblicità sul social.

Questa la dichiarazione riportata in una nota ufficiale: "Noi siamo contro i contenuti d'odio e crediamo che il mondo delle imprese e quello della politica debbano unirsi per realizzare un vero cambiamento".

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×