23 gennaio 2020

Montebelluna

“Manichini impiccati”: il saluto dei risparmiatori traditi al Giro d’Italia

Macabra iniziativa dei traditi dalle popolari venete, per il passaggio del giro

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

“Manichini impiccati”: il saluto dei risparmiatori traditi al Giro d’Italia

MONTEBELLUNA – Tre manichini impiccati, con tanto di cartello con scritto “risparmiatore veneto” hanno salutato il passaggio del Giro d’Italia sul Montello, insieme a cartelli e striscioni. L’iniziativa è stata attuata dai tanti appartenenti al Coordinamento Don Torta e da altri gruppi come l’associazione “Noi che credevamo in BpVi” che nel suo profilo social, a tal proposito, scrive: «Ringraziamo Coordinamento Don Torta che (al giro d’Italia) ci aiuta a non far dimenticare che i risparmiatori hanno necessità di avere risposte e giustizia».

Un’iniziativa che non poteva non passare inosservata e che ha destato forte clamore. La schioccante immagine dei tre manichini ha, infatti, colpito tutti per la sua crudezza, ottenendo l’effetto sperato dai promotori, ossia di ridestare l’interesse su una vicenda che ha messo in ginocchio tante persone anche nella nostra provincia, in attesa che i colpevoli siano assicurati alla giustizia ma anche che le istituzioni si attivino a tutela di chi in molti casi ha perso tutto.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×