20 gennaio 2021

Montebelluna

“Medici assassini”: nuova scritta all’ospedale vecchio

Questa è oramai la terza scritta ingiuriosa nei confronti dei medici a Montebelluna

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

medici assassini

MONTEBELLUNA – Nuova scritta contro i medici sul muro di cinta dell’ospedale vecchio di Montebelluna. Una circostanza odiosa sulla quale i consiglieri Quaggiotto, Bressan, Miotto e Tessari del gruppo PD - Il futuro è adesso sono intervenuti con una nota ufficiale per chiedere a tutte le forze politiche cittadine un pubblico biasimo per questo gesto.

“Abbiamo notato la nuova scritta comparsa sul cartello davanti all'ospedale vecchio, che si aggiunge a quella di Via Ca' Mora appara la settimana scorsa insieme a quella fatta sul cancello dell'ospedale vecchio. Queste frasi sono preoccupanti per il loro contenuto, ma anche in relazione al clima generale che stiamo vivendo. Non sappiamo se siano opera di un singolo o di un gruppo, tuttavia è necessario condannare il gesto in modo unanime, senza distinzioni di partito e ribadire che il nemico dei cittadini è il virus e non i medici che invece vanno ringraziati per il loro impegno".

I Consiglieri proseguono: “Segnaleremo anche questa scritta alle forze dell'ordine, perché si individui il responsabile. Le difficoltà economiche e la pandemia stanno mettendo a dura prova le nostre comunità, per questo chi amministra ha il dovere di favorire la coesione sociale dimostrando unità sui temi più scottanti. Perciò proponiamo che ci si organizzi come gruppi politici rappresentati in consiglio comunale per fare un gesto simbolico che condanni questi atti e affermi che il lavoro del personale sanitario va invece riconosciuto e sostenuto".

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×