29 luglio 2021

Mogliano

“Zone carenti”, così i quartieri di Marocco e Mazzocco-Torni potrebbero trovare finalmente un medico di base

Il direttore dell'Ulss2 ha inserito i due Quartieri nell’elenco delle “zone carenti”

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

I quartieri Marocco e Mazzocco-Torni sono senza medico di base da anni

MOGLIANO VENETO – La mancanza di medici di base nelle periferie è un problema ormai noto da tempo. Lo sanno bene a Mogliano Veneto, città in cui, di recente, i quartieri Marocco e Mazzocco-Torni sono stati inseriti nell’elenco di “zone carenti” su disposizione del direttore generale dell'ULSS2.

I residenti del quartiere Marocco, infatti, sono senza medico di base da quattro anni, da quando lo storico medico di Quartiere, che per più di 30 anni ha prestato servizio, è andato in pensione; quelli di Mazzocco-Torni, invece, da ben 10 anni. Il dottore Pierantonio Sossi, infatti, si è trasferito nello studio associato di medicina generale a Mogliano Veneto.

Le cause dell’esodo sarebbero le minor spese che i professionisti sanitari affronterebbero aprendo ambulatori in centro con altri medici, riducendo così i costi di affitto, segreteria e utenze.

Per far fronte a questa difficoltà, l’assessora Giuliana Tochet, in collaborazione con il presidente del quartiere Marocco Alessandro Gorgosalice e il presidente del quartiere Mazzocco-Torni Marco Michielan, ha messo a disposizione, ad entrambi i quartieri, un locale adibito a laboratorio ammobiliato e completamente gratuito per il futuro medico. Anche questo, però, sembra non essere bastato.

“Una problematica che causa disagi soprattutto per i molti anziani residenti commenta Tochet – Ci auguriamo che la decisione presa da Benazzi possa essere una svolta definitiva”.

Un’altra strada che potrebbe essere percorribile riguarda i medici che svolgono la specializzazione. Il Decreto legge n. 135/2018, infatti, prevede la possibilità per i laureati in medicina e chirurgia abilitati all’esercizio professionale, iscritti al corso di formazione specifica in medicina generale e in possesso dell’attestato di idoneità all’esercizio dell’emergenza sanitaria territoriale, di partecipare all’assegnazione di incarichi per lo svolgimento del ruolo di medico di base.

Nell’augurio che questa situazione si possa risolvere il più rapidamente possibile, ecco di seguito i contatti di Alessandro Gorgosalice e Marco Michielan per eventuali candidature che saranno sottoposte, per la valutazione dei requisiti, alla competenza AULSS 2 Marca Trevigiana: quartiere.marocco@gmail.com; quartiere.mazzocco.torni@email.it.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×