28 settembre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

13mila euro ai disabili. Grazie al latte Soligo

La latteria pievigina dona il ricavato al Progetto Pollicino

|

|

13mila euro ai disabili. Grazie al latte Soligo

PIEVE DI SOLIGO - Un grazie a tutti i consumatori che neggli ultimi due mesi hanno scelto il latte Soligo. Grazie a loro, domenica, nell'ambito della cerimonia inaugurale della 1354^ Fiera di Santa Lucia di Piave  è stato consegnato un maxi assegno da 13.456 euro a favore del Progetto Pollicino, per l'inserimento di bambini con disabilità cognitive all'interno dell'Ulss 7 di Pieve di Soligo.

 

Un milione di litri di latte distribuiti tra novembre e dicembre in tutto il Nord Italia. Per ciascuna confezione Latteria Soligo ha devoluto un centesimo alla Fondazione di Comunità della Sinistra Piave. Stamane, nel corso della cerimonia di apertura, il presidente di Latteria Soligo, Lorenzo Brugnera, alla presenza del governatore del Veneto Luca Zaia, ha consegnato il maxi assegno al presidente alla ONLUS, Fiorenzo Fantinel.

 

La Fondazione di Comunità opera nella raccolta fondi per il finanziamento di progetti sociali nell’ambito dell’Ulss 7 di Pieve di Soligo, che comprende 28 comuni per oltre 200 mila abitanti (negli ultimi tre anni è stata in grado di raccogliere mezzo milione di euro anche grazie al coinvolgimento delle imprese del territorio). In particolare, il Progetto Pollicino consentirà il sostegno dell’inserimento di minori svantaggiati e affetti da disabilità.

 

“Siamo fieri di aver preso parte con questa prima iniziativa ad una innovativa formula di welfare che mette in rete consumatori, aziende del territorio e terzo settore – afferma Lorenzo Brugnera, presidente Soligo – e siamo grati al Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che ha voluto essere presente al lancio dell’iniziativa, ed oggi è stato al nostro fianco per la conclusione dell'iniziativa”.

 



Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×