22 ottobre 2020

Treviso

150mila euro per chi ha le idee più innovative della Marca

Da "Super G" nuovo bando per start-up

|

|

TREVISO - Un premio da 10 mila euro al primo classificato e la possibilità di finanziamenti agevolati fino a 20 mila euro per le cinque migliori idee sono, in sintesi, la posta in palio prevista dal nuovo bando per giovani imprenditori e professionisti presentato oggi da "Super G", organizzazione composta dai rappresentanti dei gruppi giovani delle principali associazioni di categoria di Treviso. Il concorso di progetti, alla sua seconda edizione, è reso possibile anche grazie alla collaborazione dell'incubatore "La fornace dell'innovazione", di Asolo, e della Fondazione delle Banche di credito cooperativo e Casse rurali del territorio.

Il team Super G

La raccolta di progetti imprenditoriali avverrà dal 15 luglio al 15 ottobre e, in seguito, sarà effettuata una prima selezione di 15 idee candidate alla fase finale. Nella valutazione si terrà conto di vari parametri fra cui l'età dei proponenti, il contenuto innovativo e la sostenibilità economico finanziaria dell'ipotesi di azienda. A differenza della prima edizione, i settori di applicazione non sono limitati al solo comparto delle tecnologie digitali (Ict) ma anche ad agroalimentare e "green economy" ed all'artigianato. I finanziamenti bancari prevedono un piano di rientro di 72 mesi ad un interesse pari all'Euribor semestrale maggiorato di uno spread di 165 punti base, senza la richiesta di garanzie. Dopo la premiazione è prevista anche l'organizzazione di una giornata di incontri fra i proponenti ed eventuali soggetti investitori. Non è escluso, hanno oggi spiegato i rappresentanti degli istituti bancari, che dal prossimo anno le banche stesse possano intervenire a supporto dei progetti più promettenti in termini di equity attraverso Trevefin spa, la finanziaria riferibile al sistema delle Bcc-Cra di Veneto e Trentino Alto Adige.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×