01 aprile 2020

Altri sport

IL 25 APRILE SI CORRE SULLE DUE ROCCHE

Oggi in Provincia la presentazione della nota corsa podistica di Cornuda

Altri sport

IL 25 APRILE SI CORRE SULLE DUE ROCCHE

TREVISO - Oggi in Provincia la presentazione della corsa podistica "Due Rocche". Erano presenti l'assessore provinciale allo Sport, Paolo Speranzon, l'assessore allo sport del Comune di Cornuda, Leonardo De Paoli, il presidente "Due Rocche", Massimiliano Checuz, il referente marketing e comunicazione "Due Rocche", Giampaolo Allocco.

Ha condotto Sergio Zanellato, giornalista. In allegato, la cartella stampa completa "Si tratta di una gara storica che si tiene da 40 anni - ha detto Speranzon - che i nuovi organizzatori hanno rimodulato e ampliato, giungendo inoltre a oltre 3.000 iscritti.

Sport, educazione, etica, i valori della corsa che si sviluppa poi nell'atletica sono promossi da questa gara che merita il nostro sostegno".

"E' un orgoglio per il nostro Comune ospitare una corsa così importante - ha detto De Paoli - ringrazio allora tutti quanti rendono possibile questa iniziativa, sponsor e volontari in particolare". "Realizziamo una delle corse più longeve - ha detto Allocco dopo la presentazione di un video emozionale - L'anno scorso abbiamo raggiungo oltre 3.300 iscritti, molti veneti ma anche lombardi, romani, giorentini... insomma, riusciamo a portare a Cornuda quasi 15.000 persone in totale".

"Ringrazio i volontari, gli sponsor, gli enti locali - ha detto infine Checuz - abbiamo già superato gli iscritti della scorsa edizione, speriamo di avere tanta gente con noi il 25 aprile".

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Run for children
Run for children

Altri sport

Il 50% del costo di adesione all’evento trevigiano del 2 settembre andrà a sostegno del servizio sanitario, mentre la restante parte verrà donata a “Giocare in corsia”

Run for Children corre contro il Coronavirus

TREVISO - Run for Children si schiera a sostegno dell’emergenza Coronavirus: il 50% delle quote d’iscrizione all’evento podistico trevigiano del 2 settembre verrà devoluto agli ospedali veneti in prima fila nella lotta al Covid-19.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×