30/11/2022velature estese

01/12/2022nuvoloso

02/12/2022pioggia debole

30 novembre 2022

Castelfranco

4 ragazze pronte a diventare meccaniche e carrozziere grazie all'Opera Monte Grappa di Fonte

Compagne di classe di 447 colleghi maschili, la loro passione è anche una sfida contro stereotipi e pregiudizi.

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Due delle ragazze iscritte all'Opera Monte Grappa di Fonte

FONTE – Donne e motori: così esordisce un noto detto popolare, che tuttavia alla scuola di Formazione Professionale Opera Monte Grappa cambia decisamente significato. Nell’istituto di Fonte sono presenti infatti 4 ragazze che hanno deciso di coltivare la propria passione per i motori, condividendo la scelta con una platea più numerosa di colleghi maschili (447 studenti), iscritti ai corsi di Carrozziere e Autoriparatore.

Giulia, Emily, Lucrezia e Noemi non si sono tuttavia scoraggiate da intraprendere un percorso di formazione che vede una predominanza maschile, sentendo che la propria attitudine potrà dar loro una marcia in più nella messa a punto di auto e moto, come ribadisce Giulia, iscritta al primo anno del corso carrozzeria: “Mi interessa il mondo dei motori e delle auto. Noi ragazze penso abbiamo una marcia in più e se c'è passione possiamo competere sia nella teoria che nella pratica. Dobbiamo cambiare l'idea che questo sia un lavoro da uomini. Ho scelto di frequentare questa scuola e non mi importa se ci sono quasi tutti maschi”.

Le fa eco Emily: “Ho sempre avuto la passione per i motorini e per rifarne il colore. Mi piace perché non è un lavoro monotono: c'è sempre qualcosa di diverso da fare”. Se Lucrezia ricorda un’infanzia durante la quale alle bambole preferiva le macchinine, ribadendo la propria convinzione di proseguire questo corso, anche grazie al supporto del padre, per Noemi si tratta di una tradizione di famiglia: “Mio padre mi ha trasmesso la passione per i motori e per le riparazioni. Anche a mia mamma piace fare lavori manuali e molto maschili. Devo dire di essere molto contenta di questa mia scelta”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×