04 agosto 2020

Altri sport

In 500 nel fango a Zero Branco per il 1° Cross d'Autunno

Successo per la manifestazione organizzata dall’Atletica Quinto Mastella, con oltre 500 atleti di tutte le categorie

Altri sport

una fase della corsa a Zero Branco

ZERO BRANCO – La stagione sui prati è partita dal parco di Villa Guidini, a Zero Branco, dove in mattinata il 1° Cross d’Autunno, bene organizzato dall’Atletica Quinto Mastella, ha visto al via oltre 500 atleti di tutte le categorie.

Una campestre all’inglese, tra fango sino alle caviglie e scrosci di pioggia, che si è arricchita della partecipazione di atleti provenienti da varie parti del Veneto, perché le gare cadetti e allievi erano indicative per la definizione della rappresentativa che il 1° dicembre sarà impegnata a Casalmaggiore (Cremona) nella sfida tra le otto regioni del Nord-Italia.

Proprio dalle gare under 18 sono arrivati gli spunti tecnicamente più interessanti della giornata, grazie alla presenza dei campioni italiani di categoria Nicolò Bedini (allievi, cross e pista) e Giovanni Lazzaro (cadetti, pista) che hanno dato spettacolo, primeggiando agevolmente sulla concorrenza. Applausi pure per lo junior Anas Nfafta, leader nella prova assoluta, che in campo femminile è stata dominata da Eleonora Lot. Mentre Alice Biz e la veneziana Beatrice Casagrande, a sua volta tricolore 2019 della pista, si sono imposte rispettivamente tra le allieve e le cadette.

I risultati.

UOMINI. Seniores, promesse, juniores (5000 m): 1. Anas Nfafta (Team Treviso), 2. Lodovico Favaro (Atl. Ponzano), 3. Davide Bedini (Atl. San Biagio). Master under 50 (5000 m): 1. Michele Bedin (Pol. Brentella), 2. Fabrizio Paro (Atl. San Biagio), 3. Francesco Corrocher (Atl. Sernaglia). Master over 50 (4000 m): 1. Silvano Tomasi (Atl. San Biagio), 2. Hamid Nfafta (Atl. Valdobbiadene), 3. Giorgio Mazzer (Atl. Santa Lucia di Piave). Allievi (3000 m): 1. Nicolò Bedini (Atl. San Biagio), 2. Massimiliano Bezzon (Cus Padova), 3. Lothar Antonio Bezzon (Cus Padova). Cadetti (2000 m): 1. Giovanni Lazzaro (Atl. Quinto Mastella), 2. Sofyan Goudadi (Atl. Valdobbiadene), 3. Francesco Cao (Vittorio Atletica). Ragazzi (1000 m): 1. Fabio Gardenal (Atl. Tre Comuni), 2. Filippo Cavezzan (Nuova Atl. Tre Comuni), 3. Alex Mazzero (Atl. Santa Lucia di Piave).

DONNE. Seniores, promesse, juniores (3000 m): 1. Eleonora Lot (Atl. Ponzano), 2. Michela Moretton (Atl. Ponzano), 3. Beatrice Scarpini (Montello Runners Club). Master (3000 m): 1. Laura Cavara (Pol. Brentella), 2. Moira Campagnaro (Pol. Brentella), 3. Katia Vergnano (Cus Padova). Allieve (1500 m): 1. Alice Biz (Vittorio Atletica), 2. Marta Durante (Atl. Ponzano), 3. Ilaria Ballarin (Atl. Riviera del Brenta). Cadette (1500 m): 1. Beatrice Casagrande (Atl. Due Torri Sporting Noale), 2. Elisa Maglione (Atl. Stiore Treviso), 3. Sofia Tonon (Silca Ultralite). Ragazze (1000 m): 1. Carmen Tittoto (Atl. Pederobba), 2. Alessandra Morona (Atl. Sernaglia), 3. Lorenza De Noni (Atl. Silca Conegliano).

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

la frazione a nuoto
la frazione a nuoto

Altri sport

Domenica ha aperto la giornata la nazionale del paratriathlon che punta alle Olimpidi di Tokyo del prossimo anno

A Davide Uccellari e Sharon Spimi la Triathlon Sprint Silca Cup sul lago di S. Croce in Alpago

ALPAGO - Una vera e propria “Olimpiade” - di emozioni, di impegno organizzativo, di tensione agonistica, di conquiste e di vittorie - quella vissuta sul lago di Santa Croce.

E, coincidenza, tra un anno esatto gli azzurri del triathlon saranno in gara ai Giochi Olimpici di Tokyo. Oggi, domenica...

Treviso Triathlon
Treviso Triathlon

Altri sport

Positiva la partecipazione della società trevigiana nella gara organizzata dalla Silca Vittorio Veneto

Al lago di Santa Croce riparte anche il Treviso Triathlon

TREVISO - Al Lago di Santa Croce in Alpago una ventina di atleti del Treviso Triathlon, dopo il lungo periodo di lock down, hanno finalmente potuto riassaporare il clima di gara e confrontarsi con oltre 500 atleti provenienti da tutta Italia.

Giuseppe D'Alterio
Giuseppe D'Alterio

Altri sport

Tutte le news dal mondo delle bocce trevigiane

Rossoni si aggiudica la notturna di Brescia

TREVISO - Sabato 25 luglio a Brescia la bocciofila Rinascita ha organizzato il “Gran Premio Franciacorta” gara nazionale notturna a cui hanno partecipato 184 atleti tra i migliori delle categorie A1/A/B.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×