30 marzo 2020

Treviso

600 mila euro per realizzare la pinacoteca

Sarà intitolata ad “Egidio e Italia Martini”

| admin | commenti |

immagine dell'autore

| admin | commenti |

I dipinti ci sono già, sono le 153 opere di artisti di scuola veneziana risalenti al XVII e XVIII secolo donate dal professor Egidio Martini alla Città che nel gennaio scorso aveva espresso la volontà della donazione al fine di creare a Palazzo Sarcinelli una Pinacoteca intitolata a lui ed a sua moglie, recentemente scomparsa e nativa di Conegliano. Il prof. Martini precisava “che la collezione dovrà essere esposta negli spazi al piano nobile (primo) di Palazzo Sarcinelli ed eventualmente in altri piani, qualora lo spazio inizialmente individuato risultasse insufficiente, che la donazione e la collocazione delle opere siano subordinate al restauro delle sale ed alla revisione degli impianti secondo le normative vigenti e che l’allestimento sia condiviso dallo stesso dr. prof. Egidio Martini”. Per i lavori di restauro conservativo e l’adeguamento dello spazio adibito ad ospitare la collezione, è stato redatto da un tecnico comunale il progetto preliminare da 600.000 euro.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×