11 agosto 2020

Conegliano

A28 GRATIS: LO CHIEDONO ANCHE ZAMBON E MANIERO

Su Facebook sono oltre 3.560 le persone a chiedere la liberalizzazione del tratto veneto dell'A28

| |

| |

A28 GRATIS: LO CHIEDONO ANCHE ZAMBON E MANIERO

CONEGLIANO - Non ci stanno le migliaia di persone che ogni giorno devono percorre il nuovo tratto dell'A28, quello atteso per oltre quarant'anni e che collega Conegliano a Sacile, a dover pagare 1 euro e 20 centesimi per percorrere i 4 chilometri che separano il casello di San Vendemiano-Conegliano alla barriera di Cordignano, da cui il transito sull'A28 diventa gratuito.

Dopo le proteste dei giorni scorsi, ora anche il popolo di Facebook si mobilita. Sono già oltre 3.560 le persone che si sono iscritte al gruppo "A28 Cordignano - Conegliano gratis", un gruppo che nelle ultime ore ha registrato anche l'adesione del sindaco di Conegliano, Alberto Maniero, e del suo predecessore, ore vice-presidente della provincia di Treviso, Floriano Zambon.

Dopo l'apertura del casello di Godega e l'aumento del 70% delle tariffa per percorrere i 4 chilometri (passata da 70 centesimi a 1,20 euro), sono migliaia le persone che a gran voce chiedono la liberalizzazione del tratto veneto dell'A28, così come avviene da anni sul tratto Sacile - Portogruaro.

C'è chi, nelle scorse ore, ha anche inviato una mail per chiedere ad Autovie Venete una spiegazione sugli aumenti della tariffa per percorrere questi pochi chilometri: «Fatevi sentire anche voi - scrive uno dei membri del gruppo di Facebook - magari dopo 3.524 mail a qualcuno viene in mente di fare qualcosa».

«Con 1,20 euro in pianura si dovrebbero percorrere 20 km - scrive sulla bacheca un'altra persona - quindi l'A28 costa il doppio delle altre strade». «Il fatto è - aggiunge un altro cittadino arabbiato - che ti fanno anche pagare il tratto Cordignano - Portogruaro».

Ma c'è anche chi, infine, propone di boicottare l'uscita di Godega ritornando a percorrere la "vecchia" Pontebbana.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

16/12/2010

A28. CNA: «VIA IL PEDAGGIO»

Gli artigiani si alleano ai sindaci e mettono in luce la situazione discriminante che si è venuta a creare tra il tratto veneto e quello friulano dell'A28

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×