02/02/2023nebbia a banchi

03/02/2023poco nuvoloso

04/02/2023velature lievi

02 febbraio 2023

Cronaca

Addio a Christine McVie, voce e tastierista dei Fleetwood Mac

La cantante si è spenta a 79 anni, è stata l'autrice di alcune delle canzoni più celebri della band

| AdnKronos |

| AdnKronos |

Christine McVie, Fleetwood Mac

MUSICA - Addio a Christine McVie, voce e tastierista dei Fleetwood Mac. La notizia della sua scomparsa, avvenuta all'età di 79 anni ieri in ospedale dopo una breve malattia circondata dall'affetto dei suoi cari, è stata data dalla famiglia, secondo quanto riferisce il sito della Bbc. Nata a Bouth, un piccolo villaggio dell'Inghilterra, il 12 luglio 1943 Christine Perfect sposò il bassista dei Fleetwood Mac, John McVie, e si unì al gruppo all'inizio degli anni '70. E' stata anche autrice di alcuni dei più grandi successi della band, uno dei gruppi rock più famosi al mondo negli anni '70 e '80. Il loro album del 1977 'Rumors' è uno dei più venduti di tutti i tempi, con oltre 40 milioni di copie in tutto il mondo, che documenta la rottura tra Christine e il marito John McVie.

Dopo avere lasciato i Fleetwood Mac nel 1998, si è riunita a loro nel 2014. "È stato fantastico, come se non me ne fossi mai andata. Sono tornata di nuovo ed eccoli lì, le stesse vecchie facce sul palco", ha detto la McVie all'epoca in un'intervista al 'Guardian'. I Fleetwood Mac sono nati nel 1967 quando il batterista Mick Fleetwood, il bassista John McVie e il chitarrista Peter Green lasciarono i Bluesbreakers di John Mayall e si unirono al chitarrista Jeremy Spencer. Il nome della band venne coniato da Peter Green, fondendo i cognomi del bassista John e del batterista Mick. Sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1998.

 



AdnKronos

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×