25 ottobre 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Aggressione violenta, nei guai 22enne di Segusino

I fatti risalgono alla notte dello scorso 29 agosto

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

I fatti risalgono alla notte dello scorso 29 agosto

SEGUSINO - Aggressione per futili motivi, i Carabinieri di Valdobbiadene denunciano un 22enne di Segusino, impiegato e incensurato.

Il giovane è accusato di lesioni personali in concorso : l’episodio risale alla notte del 29 agosto scorso.

Verso le 2 il 22enne in fase di identificazione, aveva aggredito un ragazzo di origini marocchine, spingendolo e facendolo cadere a terra, provocandogli lesioni per 40 giorni all'ospedale.

Accertati i futili motivi: il ragazzo avrebbe aggredito la vittima dopo che quest’ultima, ubriaca, avrebbe insultato e strattonato la ragazza del 22enne.

L’identità di C.F. è stata accertata mediante le terstimonianze di chi aveva assistito all’episodio e il riconoscimento fotografico dell’aggressore da parte della vittima.
 

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×