30/01/2023poco nuvoloso

31/01/2023sereno

01/02/2023velature lievi

30 gennaio 2023

Volley

Volley

Al Palaverde Conegliano supera Casalmaggiore

Le Pantere vincono anche in questo turno superando le avversarie 3-1

|

|

Al Palaverde Conegliano supera Casalmaggiore

TREVISO - Le Pantere della Prosecco DOC Imoco tornano al Palaverde per affrontare la Trasportipesanti Casalmaggiore. La squadra di coach Santarelli viaggia con  il vento in poppa, capolista solitaria del campionato e oggi ha confermato il suo splendido momento regolando la “mina vagante” lombarda che non è riuscita a fare il colpaccio sul campo delle campionesse d’Italia nonostante una prova gagliarda.

Ennesimo sestetto sfornato dallo staff tecnico e fisico gialloblù, che fa iniziare la partita a Wolosz-Haak, De Kruijf-Squarcini, Gennari-Gray, libero De Gennaro; coach Pistola risponde con Carlini-Malual, l’ex Melandri al centro con Louhuis, in banda Perinelli e Frantti, libero un’altra ex, Chiara De Bortoli.

La squadra di casa parte molto forte con De Kruif scatenata, prima attacca poi con la battuta scava il solco (4-1). Le Pantere di casa iniziano a serrare le fila in difesa, Wolosz si tuffa e Haak trasforma, poi Gennari copre bene e Gray va a segno; 8-2 e time out di Casalmaggiore. Conegliano non si ferma e continua a spingere (12-5), poi arriva anche il muro di una Wolosz in versione-tuttofare. La capitana gialloblù è dappertutto: mura, difende, batte bene oltre a ricamare i suoi proverbiali assist ben sfruttati da Haak (9 punti con il 75% in attacco nel set!) e dalle altre attaccanti, mentre dall’altra parte non basta la buona prova di Malual. Il set si chiude senza patemi 25-19.


Anche nel secondo set le Pantere non sembrano aver l’intenzione di abbassare il ritmo e per Casalmaggiore si fa dura fin dalle prime battute. Isabelle Haak, la “regina del nord”, continua la sua grande serata spiazzando la difesa ospite a suon di aces e missili da seconda linea (5-1). Sussulto delle cremonesi con Carlini (ace) che riduce il gap (5-4), ma Haak continua a spingere. Le ospiti riescono a reagire, le americane Carlini e Frantti forzando la battuta portanto Casalmaggiore addirittura al sorpasso dopo il colpo vincente dell’ex Laura Melandri (6-7). La squadra di coach Pistola ora ha più fiducia e prova a proporsi con Malual (5 punti nel set, come Frantti) e Louhis, poi funziona anche il muro ed è +3 per le ospiti (11-14), time out di coach Santarelli. La panchina di casa prova a dare la scossa con i cambi, demtro Robinson Cook, poi anche Carraro e Plummeri, ma giocando con ordine e grande attenzione Carlini e compagne allungano ancora (14-19).

 

Sul 16-22 è allarme rosso per Wolosz e compagne che provano ad affidarsi ad Haak per uscire dalle sabbie mobili: 18-22.  Poi tocca a Gennari con grinta recuperare il pallone e poi chiudere il -3 che riporta entusiasmo al Palaverde. Squarcini difende, Haak (altri 9 punti anche nel secondo set) spara forte, Conegliano con gli occhi della tigre ci prova, ma è troppo tardi e al terzo set ball le ospiti chiudono 22-25 e pareggiano i conti.

 

Nel terzo set coach Santarelli ripropone il sestetto con Gennari e Robinson Cook schiacciatrici e la risposta è buona in avvio (4-1), ma Casalmaggiore reagisce subito e pareggia con l’ace di Louhis. La gara ora è molto equilibrata, Gennari e De Kruijf provano a mettere la Prosecco DOC Imoco in corsia di sorpasso (8-6) , ma Malual è calda e le Pantere non scappano. “Bella” Haak prova a dare un’altra spallata con la collaborazione di Squarcini (12-9) due grandi murate successive, una di Cook e una di Haak, poi un paio di miracoli di Moki De Gennaro che scalda il Palaverde per il break (16-10). Non è finita, Casalmaggiore si conferma squadra di carattere e risale (17-14) con un’ottima Frantti. Le Pantere si affidano ad una scatenata Alessia Gennari (6 punti nel set con il 60% offensivo per una delle “ex” del match) che si fa sentire sia in difesa che nella fase offensiva (19-15). Giocando senza strafare e limitando al minimo gli errori la Prosecco DOC Imoco chiude 25-17 con la “pipe” finale di Kelsey Robinson.
 

Nel quarto set la squadra di casa vuole mettere subito in chiaro le cose e con i colpi vincenti di Robinson Cook e il kuro di Haak scappa via subito decisa: 4-0 e time out di coach Pistola. Ma le Pantere non si fermano e trascinate dai 3500 del Palaverde continuano a martellare con un’ottima Gennari che spara il 6-1. La gara è ricca di azioni spettacolari, De Bortoli da una parte e De Gennaro dall’altra tengono vivi tanti palloni per la gioia del pubblico che si spella le mani, poi quando  la squadra di casa decide di spingere (muro Gennari, ace Haak) c’è poco da fare per le ospiti che comunque cercano di restare aggrappate al punteggio (10-4).

Anche il muro gialloblù batte un paio di colpi (De Kruijf protagonista) e Conegliano sembra impossessarsi del match con una Isabelle Haak che imperversa (top scorer con 27 punti, 3 aces e 5 muri con il 52% in attacco!) . Sul 12-5 esce proprio l’olandese per dare spazio a Marina Lubian, la centrale toscana va in battuta ed è subito “on fire” propiziando dalla piazzola di tiro due punti per e Squarcini e Robinson, poi mette anche l’ace del 15.5 che spezza definitivamente la resistenza delle lombarde. La mossa vincente di coach Santarelli praticamente chiude set e partita, con Casalmaggiore che cede di schianto nonostante i numerosi cambi di coach Pistola. Poco da rimproverare comunque alle ospiti, perchè quando la Prosecco DOC Imoco mette le marce alte diventa una schiacciasassi. Wolosz e compagne chiudono aggiudicandosi la settima vittoria stagionale su sette gare e mantenendo così la vetta solitaria della classifica.

Domani giorno di riposo per le Pantere poi via verso un’altra settimana da vivere tutta d’un fiato con la trasferta di mercoledì a Pinerolo e domenica (ore 17.00)  il big match con il Vero Volley Milano (prevendita già attiva) e il ritorno di Miriam Sylla e Rapha Folie al Palaverde.

PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO – TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE 3-1
(25-19,22-25,25-17,25-10 )
Prosecco DOC Imoco: Robinson Cook 12, Wolosz 4, Squarcini 7, De Kruijf 7, Gennari 12, Gray 10, Lubian 1, De Gennaro, Haak 27, Carraro, Pericati, Furlan ne, Bardaro ne. All. Santarelli
Casalmaggiore: Carlini 3, Malual 14, Melandri 7, Lohuis 5, Frantti 14, Perinelli 5, De Bortoli (L), Mangani, Piva , Scola, Braga L. (L), Braga E., Dimitrova ne, Sartori ne. All. Pistola.

Arbitri: Cavalieri e Cerra

Durata set: 26′,30′,26′

Spettatori: 3.530

Note: Errori battuta Co 10, Ca 5; Aces: 9-5; Muri: 13-4 . MVP: Gennari

imocovolley.it

(Foto M.Gregolin)

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Conegliano vince la sua quinta Coppa Italia
Conegliano vince la sua quinta Coppa Italia

Volley

Nel pomeriggio a Casalecchio ha superato Milano 3-0

Conegliano vince la sua quinta Coppa Italia

| Angelo Giordano |

BOLOGNA - L’infinita Prosecco DOC Imoco Conegliano vince con una prestazione a dir poco autoritaria anche la finale di Coppa Italia Frecciarossa a Bologna contro la Vero Volley Milano e si aggiudica la sua quinta coppa nazionale, quarta consecutiva.

Pantere oggi in campo a Bologna per la semifinale di Coppa Italia
Pantere oggi in campo a Bologna per la semifinale di Coppa Italia

Volley

Alle 18.30 in diretta RAI Sport HD nella prima semifinale Conegliano affronta la storica rivale Igor Gorgonzola Novara

Pantere oggi in campo a Bologna per la semifinale di Coppa Italia

CONEGLIANO - Le Pantere della Prosecco DOC Imoco Volley sono partite venerdì per Casalecchio (Bologna) dove da oggi saranno impegnate nella Final Four della Coppa Italia Frecciarossa.

Conegliano batte Novara e vola in finale di Coppa Italia
Conegliano batte Novara e vola in finale di Coppa Italia

Volley

Le Pantere di coach Santarelli protagoniste al palazzetto di Casalecchio

Conegliano batte Novara e vola in finale di Coppa Italia

BOLOGNA - Prima semifinale di Coppa Italia Frecciarossa nella bellissima cornice bolognese dell’Unipol Arena, Prosecco DOC Imoco Conegliano e Igor Novara danno vita di fronte a 6000 spettatori alla classicissima sfida che negli ultimi due anni è stata la finale della competizione tricolore.

...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×